Fremono i preparativi nel neonato team Hispania, che domani esordirà ufficialmente nel Mondiale percorrendo i primi metri in pista con la macchina progettata e costruita dalla Dallara. È stata una vera e propria corsa contro il tempo per la compagine spagnola, che solo oggi ha visto arrivare in Bahrain le vetture, con l'opportunità di "accendere" nei box i due motori Cosworth.

I meccanici hanno inoltre completato l'allestimento del sedile di Karun Chandhok, mentre il compagno Bruno Senna ha commentato: "Arrivare al traguardo sarebbe un grandissimo risultato. Se accadesse credo che sarebbe un po' come salire sul podio, per noi".

"Tutti hanno lavorato sodo per essere qui, l'importante è avercela fatta. Per domani mattina saremo pronti. Per noi questo week-end sarà come fare i test invernali, ma non sarà facile. Dobbiamo andare avanti un passo alla volta, e crescere assieme".

"Tengo le dita incrociate sperando che tutto vada per il verso giusto", ammette il brasiliano. "Ho fiducia che, a medio termine, potremo essere la più competitiva fra le scuderie debuttanti".


Stop&Go Communcation

Fremono i preparativi nel neonato team Hispania, che domani esordirà ufficialmente nel Mondiale percorrendo i primi metri in pista con […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-110310-02.jpg Ultimi preparativi prima del debutto in pista per il team Hispania. Bruno Senna: “Arrivare al traguardo un gran risultato”