Da quando aveva risolto il suo contratto di tester Renault, del giapponese Sakon Yamamoto, 14 Gran Premi disputati in F.1 nel biennio 2006-2007 con Super Aguri e Spyker, si sapeva solo che si era cimentato in GP2 col top team ART senza ottenere risultati degni di nota.  

Nel fine settimana del Gran Premio della Cina in programma domani a Shanghai arriva invece l’annuncio che indica il 27enne pilota originario di Toyohashi quale primo collaudatore chiamato a ricevere l’investitura nell’ancora breve storia del team Hispania.  

E’ fantastico entrare a far parte di una nuova squadra – ha spiegato un entusiasta Yamamoto, che verrà prossimamente impiegato dalla Hispania nelle prove libere del venerdì – il mio obiettivo consisterà nel riportare quanti più dati possibili ai piloti titolari durante le sessioni di Free Practice. Ho subito compreso il notevole impegno profuso dai membri del team, ed io non intendo certo restare indietro”. 

Dichiarazioni di rito anche per il direttore generale della Hispania Colin Kolles: “Sono convinto che l’ingaggio di Yamamoto fornirà alla squadra un input positivo ai fini dello sviluppo della monoposto. Siamo felici di dare il benvenuto a Sakon allo scopo di mettere a frutto la sua esperienza maturata in F.1”.   

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Da quando aveva risolto il suo contratto di tester Renault, del giapponese Sakon Yamamoto, 14 Gran Premi disputati in F.1 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sakon.jpg Ufficiale: Sakon Yamamoto nominato tester del team Hispania F1