Nello spazio di una settimana esatta, il Gran Premio del Bahrain è rientrato e definitivamente uscito dal calendario iridato. Gli organizzatori del circuito hanno rilasciato un comunicato ufficiale per annunciare la propria decisione di rinunciare ad ospitare la Formula 1 nel 2011.

“Mentre il Bahrain sarebbe stato felice di accogliere il GP il 30 ottobre, secondo la decisione del Consiglio Mondiale della FIA, è evidente che la situazione non possa proseguire così e rispettiamo pienamente le motivazioni”, ha dichiarato il responsabile del Bahrain International Circuit, Zayed R Alzayan.

“Il Bahrain ha sempre recitato un ruolo positivo nel perseguire lo sviluppo della F1, aprendo la strada del Medio Oriente e aiutando altri paesi nell’allestire gare in nuovi territori. Non c’è assolutamente l’intenzione di vedere una corsa che, estendendo la durata del campionato, possa complicare i programmi e il divertimento di piloti, squadre e appassionati. Vogliamo mantenere un approccio costruttivo nei confronti di questo sport, facendo i suoi migliori interessi”.

“Per questo non desideriamo la ricollocazione della corsa, e siamo pronti a tornare il prossimo anno”.

Come noto la Federazione aveva reinserito il round di Sakhir nel week-end del 30 ottobre, con la tappa in India spostata addirittura all’11 dicembre ma adesso destinata a riprendersi lo “slot” iniziale.

In questi giorni le squadre avevano espresso la propria contrarietà a questi cambiamenti, nonché i timori relativi alla sicurezza nel piccolo regno arabo, travolto negli ultimi mesi da una violenta protesta antigovernativa e da repressioni nei confronti della popolazione civile.

Se ne riparlerà quindi nel 2012, ma non tutti nel paddock sono sicuri di rivedere un round in Bahrain.


Stop&Go Communcation

Nello spazio di una settimana esatta, il Gran Premio del Bahrain è rientrato e definitivamente uscito dal calendario iridato. Gli […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-100611-01.jpg Ufficiale: per quest’anno il Bahrain rinuncia al Gran Premio