Ad una settimana dalle prime indiscrezioni in merito, il passaggio di mano del team Campos diventa realtà: il magnate Jose Raman Carabante, già socio della squadra, è infatti divenuto il nuovo azionista di riferimento, mentre Colin Kolles diventa il nuovo team principal dopo le analoghe esperienze in Jordan, Midland e Spyker. In questo scenario il fondatore Adrian Campos esce di scena, ma non è ancora stato reso noto se ci sarà anche un cambio della denominazione.

"Voglio ringraziare Bernie Ecclestone, che ha lavorato tantissimo per supportare i nostri sforzi volti a garantire la sopravvivenza del team. Questa operazione è stata una corsa contro il tempo, perché il nostro obiettivo è essere al via della prima gara del Mondiale. Vogliamo affrontare una bella stagione", ha dichiarato Carabante.

La Campos manterrà la sua sede in Spagna, come detto sotto la guida di Kolles che rientra nel paddock della F1. "Non potevo dire di no a questa sfida. Nei prossimi dieci giorni andremo a caccia di nuovi investitori, analizzeremo tutto il progetto e annunceremo i nostri piloti", ha commentato il tedesco Kolles.

C'è già un contratto firmato con Bruno Senna, mentre si attende di capire chi potrebbe affiancare il brasiliano: si parla ad esempio di Jose Maria Lopez (seppur legato alla USF1), di Karun Chandhok e di Bertrand Baguette, campione in carica della World Series by Renault.


Stop&Go Communcation

Ad una settimana dalle prime indiscrezioni in merito, il passaggio di mano del team Campos diventa realtà: il magnate Jose […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-190210-08.jpg Ufficiale: Jose Ramon Carabante nuovo socio di maggioranza del team Campos, Colin Kolles diventa il responsabile della squadra