Il 2011 di Daniel Ricciardo è finalmente definito. Dopo numerose indiscrezioni, il pilota australiano entrerà a far parte della Toro Rosso, ma “soltanto” in qualità di riserva: il prossimo anno il driver nato a Perth parteciperà a tutte le sessioni di prove libere del venerdì mattina, con Sebastien Buemi e Jaime Alguersuari, che, a turno, gli cederanno il volante delle rispettive vetture.

In questa stagione Ricciardo ha lottato fino all’ultimo giro per il titolo della F.Renault 3.5, per poi dominare i test di Abu Dhabi riservati ai rookies (al volante della Red Bull). “Sono davvero eccitanto all’idea di guidare per la Toro Rosso durante i week-end dei Gran Premi del prossimo anno, devo ringraziare la Red Bull per questa grande opportunità”.

“Questo ruolo mi consentirà di fare un passo avanti verso il mio obiettivo, diventare un corridore di Formula 1 a tempo pieno”.

Ricciardo ha ricevuto il benvenuto da parte del team principal Franz Tost: “Daniel avrà modo di fare esperienza senza pressione. E sono sicuro che avere un giovane affamato come lui a bordo terrà gli attuali titolari sempre al limite!”.

In effetti Buemi e Alguersuari non potranno mai abbassare la guardia d’ora in poi: il rischio di una sostituzione in corsa in caso di risultati deludenti non sembra poi così improbabile, considerando tutti i rumours circolati negli ultimi giorni.


Stop&Go Communcation

Il 2011 di Daniel Ricciardo è finalmente definito. Dopo numerose indiscrezioni, il pilota australiano entrerà a far parte della Toro […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-261110-03.jpg Ufficiale: Daniel Ricciardo nel 2011 terzo pilota Toro Rosso, guiderà nelle libere del venerdì