È ufficiale: nel giugno 2013 la Formula 1 correrà in New Jersey, per una seconda gara negli Stati Uniti oltre a quello di Austin, che entrerà in calendario il prossimo anno. L’evento, la cui denominazione sarà “Grand Prix of America”, si svolgerà su un tracciato cittadino di 3,2 miglia (circa 5,1 chilometri) ricavato tra le città di Weehawken e West New York.

La cornice sarà quella del fiume Hudson, e, soprattutto, dei grattacieli di Manhattan.

“Questo è un altro esempio di cosa il New Jersey può fare quando lavoriamo insieme”, ha dichiarato in conferenza stampa Chris Christie, governatore dello stato. “Posso assicurare che alla gente della F1 che questa è una delle decisioni più azzeccate che abbiate mai preso”.

Per Christie la corsa avrà un enorme impatto positivo a livello economico, e potrerà attirare oltre 100 mila spettatori. Per l’organizzazione non saranno utilizzati fondi pubblici.

All’incontro con la stampa era invece assente Bernie Ecclestone, già in India per il round in programma nell’imminente week-end.

Da adesso parte il conto alla rovescia. La categoria regina tornerà a disputare quindi due eventi negli USA: l’ultima volta era accaduto nel 1984 con Detroit e Dallas.


Stop&Go Communcation

È ufficiale: nel giugno 2013 la Formula 1 correrà in New Jersey, per una seconda gara negli Stati Uniti oltre […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f1-251011-02.jpg Ufficiale: Dal 2013 una gara cittadina in New Jersey