Qualifiche annullate a Melbourne: dopo un ritardo di oltre mezz’ora per la Q1, unica sessione completata oggi, l’arrivo della sera e la continua pioggia che da stamattina ha coinvolto l’Albert Park di Melbourne, i commissari hanno deciso di rimandare le qualifiche domenica mattina alle 11.00 ore locali, l’una di notte in Italia.

La F1 apre, così, la sua stagione con un sabato da dimenticare: se le prove libere della mattina erano state disputate senza troppi problemi per squadre e piloti, la sessione di qualifica è stata un vero e proprio incubo.  La prima manche, portata a termine dopo due rinvii sull’ora d’inizio e tra diversi incidenti e testacoda, è stata l’unica a fissare le posizioni in vista del Gran Premio. Domani, infatti, si ripartirà dalla Q2, con sedici piloti in pista a battagliarsi l’ingresso in Q3 e, quindi, la pole position.

Primo dei piloti fuori nella Q1 è stato Pastor Maldonado, vittima del caos assoluto della prima manche di qualifica: dopo la mezz’ora di ritardo imposta da Charlie Whiting per tentare di arginare l’acquazzone che, comunque, non è mai scemato d’intensità se non negli ultimi minuti della sessione, in moltissimi hanno commesso errori più o meno gravi, spesso danneggiando le vetture.

Ben più di un semplice danno, invece, mette fine alle qualifiche di Gutierrez: il messicano, diciottesimo, nel suo ultimo tentativo di rientrare in Q2 è finito violentemente a muro a quindici secondi dal termine della sessione, fortunatamente uscendo illeso dall’impatto. Pochi minuti prima, nello stesso punto, anche Felipe Massa aveva violentemente colpito le barriere nello stesso punto, riuscendo però a tornare in pista dopo un lungo lavoro dei meccanici.

Di vetture a muro ne sanno qualcosa in casa Catheram, con Pic e Van der Garde entrambi a muro e tornati ai box con il frontale delle loro rispettive monoposto danneggiate. L’olandese ha poi chiuso la sessione in ventunesima posizione, dietro alle Marussia di Bianchi e Chilton, mentre Pic si è ritrovato fuori dal 107% e domani correrà a discrezione dei commissari.

Classifica

17. Pastor Maldonado – Williams-Renault – 1:47.614 – +4.234
18. Esteban Gutierrez – Sauber-Ferrari – 1:47.776 – +4.396
19. Jules Bianchi – Marussia-Cosworth – 1:48.147 – +4.767
20. Max Chilton – Marussia-Cosworth – 1:48.909 – +5.529
21. Giedo van der Garde – Caterham-Renault – 1:49.519 – +6.139

107%: 1:50.616
Charles Pic – Caterham-Renault – 1:50.626 – +7.246

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Qualifiche annullate a Melbourne: dopo una Q1 disputata in condizioni limite, Q2 e Q3 sono state rimandate a domani mattina, quando in Italia sarà l’una di notte.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/f1-160313-03.jpg Melbourne: Troppa pioggia, Q2 e Q3 rimandate a domenica mattina