La Toro Rosso si è detta soddisfatta del decimo e dodicesimo posto ottenuto da Daniel Ricciardo e Jean-Eric Vergne nel Gran Premio di Spa. I due, molto indietro in qualifica, sono stati protagonisti di un’ottima rimonta che si è tradotta nel punto finale ottenuto dall’australiano.

“Sono molto felice per questo decimo posto” ha commentato Ricciardo. “Visto come si erano messe le cose dopo la qualifica, non avrei mai dato per scontato di arrivare a punti. Il ritmo era buono sin dall’inizio e le Hard mi hanno permesso di ritardare molto il pit-stop così da guadagnare molte posizioni. Con una qualifica migliore le cose sarebbero andare diversamente, ma ci accontentiamo di questo”.

Una foratura alla posteriore destra ha rallentato la rincorsa di Vergne: “Sono rammaricato per non esser giunto in zona punti, la mia macchina era molto veloce e nel momento in cui dovevo attaccare mi sono accorto di aver bucato il pneumatico destro che, nonostante mi abbia permesso di arrivare in fondo, ha causato un grande rallentamento e sia Ricciardo sia Perez ne hanno approfittato”.

Parole di incoraggiamento anche da parte del team principal Franz Tost: “Normalmente non siamo soddisfatti di un punto solo, tuttavia, dobbiamo considerare che sabato eravamo lontani anni luce dalla top10; per questo usciamo da Spa vedendo il bicchiere mezzo pieno. La STR8 ha recuperato la sua forma migliore e siamo molto fiduciosi per Monza”.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

La Toro Rosso si è detta soddisfatta del decimo e dodicesimo posto ottenuto da Daniel Ricciardo e Jean-Eric Vergne nel […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/229952.jpg Toro Rosso soddisfatta dall’epilogo di Spa