L’obiettivo della Toro Rosso per questa stagione non è battere la Red Bull ma arrivare almeno al 5° posto tra i costruttori.

E’ dalla seconda gara stagionale del 2009 che la squadra di Faenza non precede le vetture austriache e, nello scorso Gran Premio di Malesia, Carlos Sainz jr. e Max Verstappen son riusciti in questa impresa. Ma il boss Franz Tost non ha in mente di battere la squadra ‘principale’.

“Il nostro obiettivo non è quello di finire davanti alla Red Bull”, ha detto Tost ad Autosport. “ma quello di arrivare al 5° posto tra i costruttori a fine stagione. Non m’interessa chi finisce dietro di noi. Se non finiamo in zona punti allora non possiamo raggiungere il nostro obiettivo”.

“La gente ha avuto un po’ di incertezza quando abbiamo dichiarato il nostro intento”, ha poi concluso il boss Toro Rosso. “ma sapevamo che avevamo fatto un passo in avanti durante l’inverno e non abbiamo dato nulla per scontato”.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

L’obiettivo della Toro Rosso per questa stagione non è battere la Red Bull ma arrivare almeno al 5° posto tra […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/04/f1-tororosso-malesia-08042015-1-1024x660.jpg Toro Rosso non interessata a battere Red Bull