La McLaren Mercedes è in trattativa con il Team Lotus per giungere ad un accordo praticamente simile a quello stipulato con la Virgin Racing. Infatti la scuderia del magnate Richard Benson nel 2012 avrà la possibilità di accedere alla galleria del vento della scuderia di Woking, lo staff, i banchi di prova ed il simulatore di guida.

Tuttavia Tony Fernandes, Proprietario del Team Lotus, spiega il perché non sia giunta la fumata bianca: “Il pacchetto della McLaren ci è stato offerto molte volta lo scorso anno – ha riferito ad un giornale finlandese – Noi tuttavia preferiamo stare in coppia con la Red Bull poiché entrambe le scuderie hanno il motore Reanult”. Da sottolineare inoltre come il Team Lotus utilizzi il cambio e l’impianto idraulico del team austriaco, mentre dal 2012 disporrà anche del KERS.

Nonostante queste dichiarazioni, il pilota Heikki Kovalainen ritiene che i rivali della Virgin potranno beneficiare dal loro accordo: “Non so se sia lo stesso pacchetto che è stato offerto alla Lotus, ma è ovvio che se non migliorano il loro passo di gara, allora hanno un grosso problema”, ha sentenziato il finlandese.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

La McLaren Mercedes è in trattativa con il Team Lotus per giungere ad un accordo praticamente simile a quello stipulato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-220811-lotus.jpg Tony Fernandes: “Il Team Lotus collaborare con la Red Bull”