Il suo futuro alla Marussia è ancora tutto da decifrare, visto il difficile rapporto con il compagno Charles Pic che la scuderia vorrebbe mantenere, ma Timo Glock per adesso pensa solamente a finire bene la stagione. L’esperto pilota tedesco vuole ben figurare nella lunga trasferta europea di fine stagione, con la speranza di poter conquistare un sedile più competitivo per il 2013.

Glock dunque si concentra sul prossimo appuntamento: “Singapore è un tracciato molto speciale, poiché è la sola corsa notturna in calendario – ha ammesso – Ho grandi ricordi di questa gara perché sono finito a punti il primo anno e sul podio nel 2009. Ogni anno è grandioso tornare e senza dubbio è la mia corsa preferita in calendario. Nelle ultime prove abbiamo avuto del buon potenziale nel nostro pacchetto, dunque non vedo l’ora di mostrarlo di più e speriamo di poter avere un buon risultato. La prossima parte della stagione sarà una dura sfida per la squadra, dunque speriamo di poter continuare a fare progressi per premiare tutto il duro lavoro all’interno del team”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Il suo futuro alla Marussia è ancora tutto da decifrare, visto il difficile rapporto con il compagno Charles Pic che […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-150912-glock.jpg Timo Glock riflette su Singapore: “La mia corsa preferita”