Decimo nella classifica piloti con un bottino di 16 punti, il tedesco Timo Glock, in procinto di disputare il Gran Premio numero 33 della sua carriera in F.1 sul circuito di Valencia, esprime fiducia in vista del Gran Premio d’Europa in programma il prossimo 23 agosto.  

Amo molto i circuiti cittadini – ha spiegato Glock – anche perché di solito sono sempre stato competitivo su questa tipologia di tracciati. In verità a Valencia ho incontrato parecchi problemi l’anno passato, visto che ero influenzato ed ho faticato non poco a concludere la gara per via del gran caldo. Quest’anno mi auguro di poter vivere un fine settimana all’altezza delle aspettative mie e della squadra”. 

Secondo l’opinione del driver Toyota, sarà fondamentale qualificarsi il più avanti possibile il sabato, per evitare di dover condurre l’intero Gran Premio nelle retrovie: “A Valencia i sorpassi sono molto difficili, quindi il mio obiettivo è quello di segnare un buon tempo nelle prove ufficiali, in modo da non restare imbottigliato al momento dello start. Nel periodo di pausa ho trascorso le mie giornate in relax senza tuttavia dimenticare il necessario training per mantenermi in forma. Non ho mai smesso di pensare alla F.1, e sono impaziente di tornare in azione nel Gran Premio d’Europa”. 

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Decimo nella classifica piloti con un bottino di 16 punti, il tedesco Timo Glock, in procinto di disputare il Gran […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gloc2.jpg Timo Glock: “Impaziente di tornare in azione a Valencia”