Polemiche e disappunto tra i numerosi fan che hanno acquistato il biglietto per il Gran Premio d’Europa sospinti dalla momentanea notizia del ritorno di Michael Schumacher in pista. Molti possessori del tagliando, alla luce della recente rinuncia del sette volte campione del mondo per problemi fisici, hanno richiesto agli organizzatori dell’evento il rimborso del proprio tagliando.

Come facilmente prevedibile, i ticket venduti non sono rimborsabili, pertanto i posti liberi tra gli spalti del tracciato cittadino di Valencia restano 30'000 sui 75'000 inizialmente messi a disposizione.

Una boccata d’aria per la Federazione Automobilistica Spagnola è stata l’eliminazione della penalità inflitta alla Renault nel Gran Premio d’Ungheria, così da poter permettere al beniamino del pubblico iberico Fernando Alonso di partecipare alla sua seconda gara di casa della stagione.

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Polemiche e disappunto tra i numerosi fan che hanno acquistato il biglietto per il Gran Premio d’Europa sospinti dalla momentanea […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/circuito-formula1-valencia-7143261.jpg Tifosi delusi dalla rinuncia di Schumacher: si chiede il rimborso dei biglietti acquistati