Miglior tempo per la Ferrari di Sebastian Vettel nell’ultimo giorno di test dedicato alle nuove gomme da bagnato della Pirelli.

Se la giornata di ieri è stata dedicata a testare le gomme da bagnato in situazioni di pista bagnata, oggi le vetture scese in pista hanno disputato una sessione su asfalto sì bagnato, ma in continuo miglioramento. L’obiettivo del gommista italiano era quello di provare la versatilità delle coperture blu in condizioni da gomma intermedia.

Prima posizione per il tedesco della Rossa nel secondo giorno, registrando un tempo di pochi millesimi inferiore di Daniil Kvyat e la sua Red Bull. Stoffel Vandoorne è ultimo, accusando anche oggi qualche problema sulla sua McLaren.

Tra ieri e oggi la Pirelli ha coperto, attraverso le vetture scese in pista, ben 2.326 km, corrispondenti a 659 giri, raccogliendo ad ogni stint dati sulla pressione, temperatura e condizioni delle gomme.

Paul Ricard, Day 2 – Classifica

1) Sebastian Vettel (Ferrari), 1’06”750 (134)
2) Daniil Kvyat (Red Bull-Renault), 1’06”833 (113)
3) Stoffel Vandoorne (McLaren-Honda), 1’07”758 (127)

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Miglior tempo per la Ferrari di Sebastian Vettel nell’ultimo giorno di test dedicato alle nuove gomme da bagnato della Pirelli. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/01/f1-vettel-ferrari-26012016-1-1024x682.jpg Test Pirelli, Day 2: Vettel conclude in vetta