Tre su tre per Jules Bianchi. Tornato oggi al volante della Ferrari F2012, dopo aver guidato ieri la Force India, il pilota francese si è confermato davanti anche nella terza e ultima giornata degli Young Driver Test di Magny-Cours.

1:16.985 il tempo messo a segno dal francese, autore di 138 giri, per un totale di quasi 1720 chilometri accumulati dalla scuderia di Maranello da martedì.

Ad oltre 1″ ha chiuso Rodolfo Gonzalez, che ha esordito sulla Force India. Il venezuelano, che in precedenza aveva già guidato con il Team Lotus (poi Caterham), ha lavorato su assetti, aerodinamica, simulazioni di pit-stop e di partenza.

A completare il terzetto Brendon Hartley, dopo quasi tre anni tornato nell’abitacolo di una (vera) Formula 1 con la Mercedes, per la quale lavora attualmente al simulatore. L’ex pupillo della Red Bull ha progressivamente abbassato il proprio limite, arrivando nel tardo pomeriggio al definitivo 1:18.671.

In mattinata il lavoro dei tre corridori è avanzato un po’ a rilento, a causa dell’asfalto umido e del cielo coperto. La situazione è comunque andata via via migliorando, complice lo spuntare del sole. La Ferrari è rimasta in pista fino alle 18, mentre Mercedes e Force India avevano deciso di fermarsi in anticipo.

Classifica

01. Jules Bianchi – Ferrari – 1:16.985
02. Rodolfo Gonzalez – Force India Mercedes – 1:18.018
03. Brendon Hartley – Mercedes – 1:18.671


Stop&Go Communcation

Tre su tre per Jules Bianchi. Tornato oggi al volante della Ferrari F2012, dopo aver guidato ieri la Force India, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-130912-04.jpg Test Magny-Cours, Day 3: Per Jules Bianchi è “tripletta”