Sauber in vetta nella terza giornata di prove sul circuito di Jerez de la Frontera.

Dopo una mattinata trascorsa da team e piloti in attesa che la pista si asciugasse dalla pioggia caduta la scorsa notte, Felipe Nasr ha fatto registrare il miglior tempo in 1.21:545, dopo aver montato gomme morbide sul finire del pomeriggio. Un crono che gli ha consentito di sopravanzare Kimi Raikkonen, oggi per la prima volta al volante della SF15-T. Per il finlandese 92 giri e un distacco di due decimi dal battistrada Nasr, per un primo assaggio del tutto positivo con la nuova Ferrari.

Mercedes ancora stakanovista: Nico Rosberg si riprende il volante della W06 e inanella ben 151 tornate, inframmezzate da uno stop in pista, in mattinata, per problemi al motore. Alla fine della giornata per il tedesco è arrivato il terzo posto, a quattro decimi abbondanti dalla Sauber. Tanti giri per altre due monoposto motorizzate Mercedes: Felipe Massa ne ha percorsi 71 con la Williams, ottenendo il quarto posto, mentre Pastor Maldonado ne ha compiuti 96 con la Lotus che, dopo alcune difficoltà accusate nei primi due giorni, sta iniziando a lavorare sul serio.

Sesta piazza e ben 136 giri per la Toro Rosso guidata da Carlos Sainz Jr, che prosegue positivamente il processo di apprendimento della sua prima monoposto di Formula 1. Fondo classifica e ancora difficoltà per Red Bull e, soprattutto, McLaren; Daniel Ricciardo ha sofferto di alcune noie alla power unit Renault della RB11, riuscendo a scendere in pista, compiendo 48 giri, solo nella seconda parte del pomeriggio, mentre Fernando Alonso ha saltato addirittura l’intera seconda parte di giornata, anche in questo caso per alcuni problemi di gioventù del propulsore Honda, dopo che in mattinata aveva messo insieme 32 passaggi.

Federico Fadda

Test Jerez, Day 3 – Classifica

1 – F. Nasr – Sauber – 1.21:545
2 – K. Raikkonen – Ferrari – 1.21:750
3 – N. Rosberg – Mercedes – 1.21:982
4 – F. Massa – Williams – 1.22:276
5 – P. Maldonado – Lotus – 1.22:713
6 – C. Sainz Jr. – Toro Rosso – 1.23:187
7 – D. Ricciardo – Red Bull – 1.23:901
8 – F. Alonso – McLaren – 1.35:553


Stop&Go Communcation

Il brasiliano porta la Sauber in cima alla classifica, davanti alle sempre positive Ferrari e Mercedes.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/02/Sauber2015-01.jpg Test Jerez, Day 3: Sorpresa Nasr