L’ultima giornata di test della settimana a Barcellona è caratterizzata dal meteo sfavorevole: sull’asfalto reso umido dalla pioggia caduta nelle fasi iniziali, è stato Lewis Hamilton il più veloce della mattinata. Per lui il tempo di 1:23.282, ottenuto alle 11:55 quando la pista ha cominciato ad asciugarsi, permettendo così di montare le gomme slick.

A tre decimi e mezzo di distacco dal britannico della Mercedes c’è la McLaren del suo ex compagno di squadra Jenson Button, seguito da Jean-Eric Vergne. Il francese della Toro Rosso è l’unico altro corridore ad aver contenuto il ritardo dalla vetta entro 1″.

L’aderenza precaria del resto è stata fonte di numerosi errori e interruzioni, in controtendenza rispetto alla relativa “tranquillità” delle tre giornate precedenti.

Felipe Massa, che ha preso oggi i comandid della Ferrari, dopo appena 10 minuti è ad esempio finito nella ghiaia della curva Repsol; il brasiliano ha poi potuto riprendere accumulando 47 tornate.

Uscite di pista anche per Giedo van der Garde, Esteban Gutierrez e per il già citato Vergne. Qualche problema tecnico per Mark Webber, costretto a parcheggiare la sua Red Bull, così come accaduto poco prima della pausa pranzo alla Caterham di van der Garde.

Nonostante la graduatoria sia inevitabilmente poco significativa, è da ricordare che al volante della Force India c’è oggi Jules Bianchi: il transalpino è candidato al ruolo di secondo pilota, come Adrian Sutil in azione ieri.

Di fronte alle condizioni trovate oggi al Circuit de Catalunya, Valtteri Bottas non ha marcato nessun riferimento cronometrico: la Williams si è focalizzata sulla simulazioni di pit-stop, e il pilota finlandese ha effettuato così 23 giri passando sempre dal rettilineo principale.

Nell’ultima ora prima della sosta, tuttavia, la pioggia è tornata a cadere sul Montmelò e così dovrebbe essere per tutto il pomeriggio. Difficilmente, quindi, verrà battuto il primato di Hamilton.

Classifica (Ore 13)

01. Lewis Hamilton – Mercedes – 1:23.282 – 44 giri
02. Jenson Button – McLaren Mercedes – 1:23.633 – 31 giri
03. Jean-Eric Vergne – Toro Rosso Ferrari – 1:24.071 – 37 giri
04. Esteban Gutierrez – Sauber Ferrari – 1:25.239 – 24 giri
05. Jules Bianchi – Force India Mercedes – 1:25.732 – 51 giri
06. Giedo van der Garde – Caterham Renault – 1:27.429 – 23 giri
07. Felipe Massa – Ferrari – 1:27.563 – 47 giri
08. Mark Webber – Red Bull Renault – 1:27.616 – 34 giri
09. Max Chilton – Marussia Cosworth – 1:29.902 – 21 giri
10. Romain Grosjean – Lotus Renault – 1:34.800 – 19 giri
11. Valtteri Bottas – Williams Renault – 23 giri


Stop&Go Communcation

L’ultima giornata di test della settimana a Barcellona è caratterizzata dal meteo sfavorevole: sull’asfalto reso umido dalla pioggia caduta nelle […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/02/f1-220213-011.jpg Test Barcellona, Day 4 (Ore 13): C’è la pioggia, Hamilton precede Button