Sono ripresi questa mattina i lavori a Barcellona per la seconda giornata di test collettivi. Così come ieri, il meteo sereno e le temperature primaverili hanno agevolato i piloti e gli ingegneri impegnati in pista concedendo loro le condizioni ideali per il funzionale svolgimento dei test.

Il turno mattutino, come di consueto iniziato alle 9:00 e conclusosi alle 13:00 per la pausa pranzo, ha visto la bellezza di ben cinque interruzioni da bandiera rossa causate da altrettanti guasti, per lo più di lieve entità, alle  nuove vetture. Il crono più veloce della mattinata è stato fatto registrare dal francese Jean Eric Vergne, primo in 1:23.126. L’alfiere della Toro Rosso è stato inoltre costretto a parcheggiare la propria STR7 a venti minuti dal termine a causa di un problema non meglio identificato (del fumo bianco è fuoriuscito dal retrotreno).

In seconda piazza si è portato un positivo Fernando Alonso, il quale a sua volta ha preceduto la Lotus di Romain Grosjean e la Red Bull di Sebastian Vettel. Problemi proprio per il campione del mondo in carica, autore fin’ora del maggior numero di tornate (38) ma obbligato ad abbandonare la propria RB8 in pista proprio allo scadere del tempo. Continuano incessanti i progressi della Caterham, oggi addirittura quinta con Heikki Kovalainen senza alcun problema di affidabilità.

In sesta e settima piazza si sono portati rispettivamente Nico Hulkenberg e Lewis Hamilton. Mattinata difficile per Michael Schumacher, ottavo ma frenato da due stop alle 10:25 ed alle 11:20 probabilmente rispettivamente causati da un guasto al cambio e da un errato calcolo del consumo della benzina. Hanno terminato la graduatoria Pastor Maldonado e Kamui Kobayashi, con il venezuelano di casa Williams bloccato ai box per più di due ore.

Ancora “work in progress” in casa HRT.

Classifica

01. Jean Eric Vergne – Toro Rosso Ferrari – 1:23.126
02. Fernando Alonso – Ferrari – 1:23.447
03. Romain Grosjean – Lotus Renault – 1:23.528
04. Sebastian Vettel – Red Bull Renault – 1:23.536
05. Heikki Kovalainen – Caterham Renault – 1:23.828
06. Nico Hulkenberg – Force India Mercedes – 1:23.893
07. Lewis Hamilton – McLaren Mercedes – 1:24.111
08. Michael Schumacher – Mercedes – 1:24.663
09. Pastor Maldonado – Williams Renault – 1:25.801
10. Kamui Kobayashi – Sauber Ferrari – 1:26.111


Stop&Go Communcation

Sono ripresi questa mattina i lavori a Barcellona per la seconda giornata di test collettivi. Così come ieri, il meteo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/hjnmghjnghjgjggj.jpg Test Barcellona, Day 2 (Ore 13): Alonso e Grosjean inseguono Vergne