Nella prima delle due giornate di test spagnoli, rovinata in parte dalla pioggia, al comando non c’è, stranamente, una Mercedes.

Il miglior tempo lo ha ottenuto, infatti, Max Chilton con la Marussia, in 1’26”434, girando con gomme supersoft nel finale di pomeriggio. Alle sue spalle Charles Pic, collaudatore della Lotus, staccato di poco più di due decimi.

Per il leader del mondiale Lewis Hamilton “solo” il terzo tempo, con il quale precede Kimi Raikkonen per trenta centesimi; giornata segnata da diversi inconvenienti per il finlandese, primo fra tutti la rottura del motore in mattinata, dopo appena due giri percorsi. Nel pomeriggio, inoltre, per lui anche un’uscita di pista, con conseguente bandiera rossa.

Dalla quinta posizione, occupata dalla Toro Rosso di Jean-Eric Vergne, i distacchi si alzano ben sopra il secondo, con la McLaren di Jenson Button all’ottavo posto e la Red Bull, oggi portata in pista dal collaudatore Sebastien Buemi, in decima. Chiude il gruppo la Sauber, condotta da Giedo van der Garde.

Classifica

1. M. Chilton (Marussia) – 1:26.434
2. C. Pic (Lotus) – 1:26.661
3. L. Hamilton (Mercedes) – 1:26.674
4. K. Raikkonen (Ferrari) – 1:26.965
5. J. Vergne (Toro Rosso) – 1:27.724
6. N. Hulkenberg (Force India) – 1:27.727
7. F. Massa (Williams) – 1:27.756
8. J. Button (McLaren) – 1:28.333
9. K. Kobayashi (Caterham) – 1:30.101
10. S.Buemi (Red Bull) – 1:31.440
11. G. van der Garde (Sauber) – 1:31.783

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

Prima giornata guastata dalla pioggia, che ha consentito solo pochi giri ai piloti presenti. Raikkonen, motore k.o.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/Chilton01.jpg Test Barcellona, Day 1: Sorpresa Marussia, Chilton il più veloce