La vittoria di domenica non ha evidentemente placato la sete di rivalsa di Nico Rosberg, risultato il più rapido anche nella prima sessione di test a Barcellona.

Il tedesco, grazie al crono di 1’24”374, ha abbassato di 37 millesimi il tempo della pole di sabato grazie ai pneumatici “test” della Pirelli. Il dato più indicativo, però, non riguarda tanto la velocità sul giro, quanto piuttosto la mole di lavoro: 146 passaggi, che valgono al vice-iridato 2014 il titolo di “stacanovista”.

Più staccato il 2°, Marcus Ericsson (Sauber), a oltre 2” dalla testa della classifica. 3° il nostrano Raffaele Marciello, impegnato quest’oggi con Ferrari prima calarsi nell’abitacolo della Sauber domani.

4 a piazza per Daniil Kvyat (Red Bull), il quale precede nella lista dei tempi Pastor Maldonado (Lotus), l’esordiente Nick Yelloly, che ben ha figurato con Force India, e Pierre Gasly (Toro Rosso). Completano infine la classifica Felipe Massa (Williams) e Oliver Turvey, impegnato a provare un importante step evolutivo della McLaren.

Classifica completa

1 Nico Rosberg Mercedes 1m24.374s – 146
2 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1m26.624s 2.250s 98
3 Raffaele Marciello Ferrari 1m26.648s 2.274s 125
4 Daniil Kvyat Red Bull/Renault 1m26.904s 2.530s 101
5 Pastor Maldonado Lotus/Mercedes 1m27.338s 2.964s 60
6 Nick Yelloly Force India/Mercedes 1m27.396s 3.022s 109
7 Pierre Gasly Toro Rosso/Renault 1m27.639s 3.265s 131
8 Felipe Massa Williams/Mercedes 1m27.911s 3.537s 54
9 Oliver Turvey McLaren/Honda 1m28.542s 4.168s 68


Stop&Go Communcation

La vittoria di domenica non ha evidentemente placato la sete di rivalsa di Nico Rosberg, risultato il più rapido anche nella prima sessione di test a Barcellona […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/05/Rosberg01.jpg Test Barcellona, Day 1: Rosberg davanti, Marciello promosso con il 3° tempo