Nel secondo giorno di prove Nico Rosberg ha firmato il miglior tempo di sempre, grazie alle gomme soft.

Il tempo siglato da Felipe Massa nella giornata di ieri è stato abbassato di circa sette decimi, confermando l’ottimale status della Mercedes. Il pilota tedesco ha fermato il cronometro al tempo di 1:22.792, con un margine di un secondo e 0.2 su Valtteri Bottas, secondo classificato nella giornata di oggi.

141 giri e terzo posto in classifica per la Sauber di Felipe Nasr, distaccato di pochi centesimi dal pilota Williams che lo precede. Sebastian Vettel è stato il pilota che ha effettuato più giri (143), posizionandosi quarto nella classifica. Nonostante uno stop in pista che ha causato la bandiera rossa, la McLaren è riuscita a girare senza problemi e con Jenson Button ha incanalato 101 passaggi, distanziata di due decimi dalla Ferrari.

Nessun problema per Pastor Maldonado, classificatosi in sesta posizione con la Lotus, mentre Max Verstappen ha dovuto concludere con un’ora di anticipo la sessione, causa una debacle idraulica sua Toro Rosso. La Red Bull di Daniil Kyvat è “solamente” ottava, con oltre quattro secondi dal primo; la vettura del pilota russo si è fermata alla curva 1 durante la sessione pomeridiana, che ha causato l’intervento della red flag.

Finalmente è arrivato il debutto anche per la nuova Force India VJM08, portata in pista per la prima volta da Nico Hulkenberg. La vettura indiana è stata la più lenta, ma la squadra di Vijay Mallya puntava a effettuare più giri possibili ed è rimasta soddisfatta dei 77 completati dal proprio pilota tedesco.

1) Nico Rosberg (Mercedes), 1:22.792 (106)

2) Valtteri Bottas (Williams-Mercedes), 1:23.995 (90)

3) Felipe Nasr (Sauber-Ferrari), 1:24.071 (141)

4) Sebastian Vettel (Ferrari), 1:25.339 (143)

5) Jenson Button (McLaren-Honda), 1:25.590 (101)

6) Pastor Maldonado (Lotus-Mercedes), 1:26.705 (140)

7) Max Verstappen (Toro Rosso-Renault), 1:26.766 (139)

8) Daniil Kvyat (Red Bull-Renault), 1:26.965 (84)

9) Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes), 1:28.412 (77)

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Nel secondo giorno di prove Nico Rosberg ha firmato il miglior tempo di sempre, grazie alle gomme soft

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/02/10944866_10152639851182411_3070125662780676971_n.jpg Test Barcellona 2, Day 2: Rosberg e Mercedes in vetta