In preparazione alla gara di casa a Silverstone, dove introdurrà un pacchetto di aggiornamenti, la McLaren ha effettuato un test in linea retta sull’impianto spagnolo di Idiada. L’obiettivo della squadra era quello di capire meglio il comportamento della MP4-28 e trovare maggiore downforce.

“È ciò che stiamo cercando di fare al momento”, ha spiegato il managing director Jonathan Neale. “Abbiamo una gamma di aggiornamenti per il fine settimana, ma non abbiamo soltanto collaudato queste parti. Abbiamo verificato anche alcuni problemi fondamentali”.

“Dovremo aspettare il venerdì pomeriggio a Silverstone per capire quanto il test sia stato positivo”.

La scuderia di Woking arriverà di fronte ai propri fans dopo il primo Gran Premio senza punti dal 2009, e soltanto in sesta posizione nel Mondiale Costruttori.

Per Neale le possibilità di ottenere un podio sono scarse: “Sarebbe fantastico, ma credo che di fronte alle recenti prestazioni sia piuttosto difficile. Stiamo dando il massimo, tuttavia c’è ancora parecchia strada fare per arrivare al vertice della griglia”.

L’obiettivo, quindi, è più realista: “Vogliamo entrare con entrambe le vetture in Q3, e poi lottare in top 10”, ha concluso Neale.


Stop&Go Communcation

In preparazione alla gara di casa a Silverstone, dove porterà un pacchetto di novità, la McLaren ha effettuato un test in linea retta a Idiada, in Spagna.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/f1-mclaren-260613-03.jpg Test aerodinamico per la McLaren in vista di Silverstone