Sotto una forte pioggia battente, conquistano il miglior tempo nelle prime due prove libere di Suzuka Carlos Sainz e Daniil Kvyat.

Le prime sessioni di prove del venerdì del Gran Premio del Giappone sono state condizionate da un forte diluvio che ha bagnato completamente tutta la pista, lasciando un attimo di respiro solamente la prima ora delle seconde libere.

A dimostrarsi il più veloce è il russo della Red Bull con un 2° e 1° posto rispettivamente nella mattina e nel pomeriggio; invece, il pilota spagnolo della Toro Rosso sorprende tutti nella prima sessione, mentre in quella successiva è “solamente” 7°.

Le due Mercedes di Nico Rosberg e Lewis Hamilton si sono dimostrate sempre veloci e affidabili, davanti alle Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen che si confermano le due vetture ad aver percorso più giri.

Durante la mattina molti piloti hanno evitato di scendere in pista, girando solamente per “l’installation lap”, e si sono visti i classici fuoripista causati dalla pioggia come quello di Felipe Massa, Valtteri Bottas, Felipe Nasr e Marcus Ericsson.

Suzuka, Prove Libere 1 – Classifica

1) Carlos Sainz (Toro Rosso-Renault), 1’49”434 (10)
2) Daniil Kvyat (Red Bull-Renault), 1’49”938 (7)
3) Nico Rosberg (Mercedes), 1’50”077 (14)
4) Sebastian Vettel (Ferrari), 1’50”519 (12)
5) Lewis Hamilton (Mercedes), 1’50”722 (6)
6) Max Verstappen (Toro Rosso-Renault), 1’50”940 (10)
7) Kimi Raikkonen (Ferrari), 1’51”212 (15)
8) Felipe Massa (Williams-Mercedes), 1’52”288 (12)
9) Marcus Ericsson (Sauber-Ferrari), 1’53”820 (12)
10) Valtteri Bottas (Williams-Mercedes), 1’53”964 (14)
11) Felipe Nasr (Sauber-Ferrari), 1’54”013 (9)
12) Jenson Button (McLaren-Honda), 1”55’678 (6)
13) Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault), s.t. (1)
14) Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes), s.t. (4)
15) Sergio Perez (Force India-Mercedes), s.t. (3)
16) Fernando Alonso (McLaren-Mercedes), s.t. (5)
17) Pastor Maldonado (Lotus-Mercedes), s.t. (1)
18) Jolyon Palmer (Lotus-Mercedes), s.t. (1)
19) Will Stevens (Manor-Ferrari), s.t. (3)
20) Alexander Rossi (Manor-Ferrari), s.t. (4)

Suzuka, Prove Libere 2 – Classifica

1) Daniil Kvyat (Red Bull-Renault), 1’48”277 (6)
2) Nico Rosberg (Mercedes), 1’48”300 (8)
3) Lewis Hamilton (Mercedes), 1’48”853 (8)
4) Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault), 1’49”097 (10)
5) Sebastian Vettel (Ferrari), 1’50,268 (19)
6) Kimi Raikkonen (Ferrari), 1’50”319 (16)
7) Carlos Sainz (Toro Rosso-Renault), 1’50”418 (6)
8) Max Verstappen (Toro Rosso-Renault), 1’50”542 (5)
9) Felipe Nasr (Sauber-Ferrari), 1’50”968 (10)
10) Pastor Maldonado (Lotus-Mercedes), 1’51”557 (7)
11) Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes), 1’51”674 (11)
12) Jenson Button (McLaren-Honda), 1”51’861 (9)
13) Marcus Ericsson (Sauber-Ferrari), 1’51”934 (12)
14) Sergio Perez (Force India-Mercedes), 1’52”070 (8)
15) Romain Grosjean (Lotus-Mercedes), 1’52”534 (6)
16) Felipe Massa (Williams-Mercedes), 1’52”765 (6)
17) Fernando Alonso (McLaren-Mercedes), 1’55”239 (10)
18) Will Stevens (Manor-Ferrari), 1”58”059 (6)
19) Alexander Rossi (Manor-Ferrari), 1’59”419 (7)
20) Valtteri Bottas (Williams-Mercedes), s.t. (0)

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Sotto una forte pioggia battente, conquistano il miglior tempo nelle prime due prove libere di Suzuka Carlos Sainz e Daniil […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/09/f1-sainz-tororosso-25092015-1-1024x683.jpg Suzuka, Prove Libere 1-2: pioggia di sorprese, Sainz e Kvyat i più veloci