Ci sono le McLaren in testa al termine della prima sessione di prove libere a Suzuka: nel primo dei week-end decisivi di questa stagione per l’assegnazione del titolo, Button ed Hamilton hanno iniziato quindi nel modo migliore, piazzandosi in cima alla classifica separati tra loro da meno di un decimo.

Le McLaren hanno guidato fin da subito una sessione che si è rivelata estremamente conservativa visto il limitato numero di treni di gomme dure a disposizione delle squadre: questo ha portato ad un’attività in pista non particolarmente intensa e, di conseguenza, a ben poche sorprese.

L’unico colpo di scena della mattinata è arrivato proprio negli ultimi minuti: il leader della classifica mondiale Sebastian Vettel, dopo una impressionante dimostrazione di forza mostrandosi in grado di affrontare diversi curvoni con il DRS completamente aperto (compresa la difficilissima 130R), è finito in testacoda proprio nel suo ultimo giro cronomentrato, insabbiandosi alla prima curva Degner e danneggiando lievemente l’ala anteriore della sua Red Bull.

Il tedesco, un po’ preoccupato, ha poi seguito passo passo il recupero della sua auto da parte dei commissari.

Vettel ha comunque chiuso in terza posizione, a quattro decimi da Button, davanti a Fernando Alonso e Mark Webber, entrambi a sette decimi dalla vetta e separati da sei centesimi.

Ben più lontano Massa, che si ferma al settimo posto dopo aver portato a termine un programma di sviluppo sulla Ferrari: il brasiliano è sceso più volte in pista con la vernice “flow-vis” usata dagli ingegneri per osservare il funzionamento di nuove soluzioni aerodinamiche.

Felipe si è così classificato tra le due Toro Rosso, in grandissima forma a Suzuka, con Alguersari sesto e Buemi ottavo, davanti a Schumacher e Petrov, che chiude la top ten.

Classifica

01. Jenson Button – McLaren Mercedes – 1:33.634
02. Lewis Hamilton – McLaren Mercedes – 1:33.725
03. Sebastian Vettel – Red Bull Renault – 1:34.090
04. Fernando Alonso – Ferrari – 1:34.372
05. Mark Webber – Red Bull Renault – 1:34.426
06. Jaime Alguersuari – Toro Rosso Ferrari – 1:34.937
07. Felipe Massa – Ferrari – 1:35.585
08. Sebastien Buemi – Toro Rosso Ferrari – 1:35.590
09. Michael Schumacher – Mercedes – 1:36.033
10. Vitaly Petrov – Renault – 1:36.370
11. Bruno Senna – Renault – 1:36.487
12. Nico Hulkenberg – Force India Mercedes – 1:36.700
13. Kamui Kobayashi – Sauber Ferrari – 1:36.948
14. Paul Di Resta – Force India Mercedes – 1:36.949
15. Sergio Perez – Sauber Ferrari – 1:37.103
16. Nico Rosberg – Mercedes – 1:38.197
17. Rubens Barrichello – Williams Cosworth – 1:38.331
18. Pastor Maldonado – Williams Cosworth – 1:38.446
19. Jarno Trulli – Lotus Renault – 1:39.168
20. Karun Chandhok – Lotus Renault – 1:39.946
21. Timo Glock – Virgin Cosworth – 1:40.872
22. Jerome D’Ambrosio – Virgin Cosworth – 1:41.019
23. Daniel Ricciardo – HRT Cosworth – 1:41.106
24. Narain Karthikeyan – HRT Cosworth – 1:41.775

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Ci sono le McLaren in testa al termine della prima sessione di prove libere a Suzuka: nel primo dei week-end […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/gia_lib1_2011.jpg Suzuka, Libere 1: Button in testa, Vettel out