Adrian Sutil è stato giudicato colpevole di “gravi lesioni fisiche” nel processo che si è tenuto ieri a Monaco di Baviera, in merito alla rissa con Eric Lux (numero 2 di Genii Capital) avvenuta in in un night club di Shanghai, durante il week-end del Gran Premio di Cina dello scorso aprile.

Il corridore tedesco è stato condannato, con la condizionale, a 18 mesi di carcere (assieme a una multa di 200 mila euro). Sutil era stato denunciato da Lux per averlo ferito seriamente al collo con un bicchiere di champagne. Al termine del periodo di sospensione, se Sutil non dovesse commettere illeciti di analoga entità, il reato si estinguerà.

Da subito l’ormai ex alfiere della Force India ha sempre cercato di sostenere la propria innocenza, ribadendo che si fosse trattato di un incidente.

Sutil, all’inizio dell’udienza, si è detto “estremamente dispiaciuto” per l’episodio. “Non volevo che accadesse”. Ha dichiarato di aver più volte cercato di telefonare a Lux, il quale però non avrebbe risposto alle chiamate. Durante la sua testimonianza, Lux ha affermato di aver preteso un chiarimento faccia a faccia: “Mi aspettavo che venisse in Lussemburgo a scusarsi. Una telefonata non è abbastanza”.

Il giudice Christiane Thiemann ha letto inoltre una mail inviata dal pilota al manager, in cui Sutil ha offerto il proprio supporto per i progetti di beneficienza promossi da Lux. Sutil, inoltre, ha definito “assurde” le richieste della controparte per una soluzione fuori dal tribunale, che avrebbero incluso una “enorme” quantità di denaro e l’assenza volontaria a diverse gare del calendario.

“Voleva distruggermi ed essere sicuro che sarò in galera”, ha affermato Sutil. “Io ho fatto di tutto per sistemare la vicenda”.

Senza dubbio per Sutil, reduce da una ottima stagione 2011, si tratta di un brutto colpo per il proseguimento della carriera, già frenata dopo aver perso il volante della Force India in favore del più giovane connazionale Nico Hulkenberg.


Stop&Go Communcation

Adrian Sutil è stato giudicato colpevole di “gravi lesioni fisiche” nel processo che si è tenuto ieri a Monaco di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-310112-03.jpg Sutil condannato: 18 mesi di carcere con la condizionale