Adrian Sutil appare destinato a rimanere nella parte bassa della griglia anche nel 2008, al volante di una delle monoposto dell'esordiente team Force India. Nonostante le voci che lo volevano di volta in volta in Honda, Toyota, Williams e addirittura McLaren, Sutil ha infatti dichiarato oggi alla stampa che la squadra di Silverstone sarà ancora una volta la sua casa il prossimo anno, nonostante il cambio di proprietà.

Del resto non avrebbero poi avuto molto senso i test effettuati due settimane fa a Barcellona, al "battesimo sportivo" della compagine indiana. Con Sutil a Barcellona avevano girato anche Christian Klien e Vitantonio Liuzzi, e pare che proprio uno di questi due sarà il secondo pilota della squadra il prossimo anno. E' stato lo stesso Sutil a dichiararlo alla stampa, mettendo virtualmente fine alle speranze di Giancarlo Fisichella, ma non solo.

Col team indiano aveva infatti un accordo già firmato lo spagnolo Roldan Rodriguez, ottenuto grazie ad una maxi sponsorizzazione da parte della banca spagnola BBVA (si parlava di 15 milioni di euro) e firmato dagli ex proprietari del team, il costruttore olandese Spyker. Tuttavia il nuovo proprietario Vijaj Mallya ha mal celato il proprio disappunto per essersi trovato con un accordo già firmato e non più così utile visto il rifinanziamento delle casse della squadra da parte della sua compagnia Orange India. Così ora la BBVA sarebbe interessata a seguire e sponsorizzare un connazionale di Roldan, un certo Fernando Alonso…

Cristiano Puglisi


Stop&Go Communcation

Adrian Sutil appare destinato a rimanere nella parte bassa della griglia anche nel 2008, al volante di una delle monoposto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/stopgo2.jpg Sutil alla Force India. Con lui Klien o Liuzzi