Fernando Alonso ha centrato il terzo successo stagionale a Hockenheim, dando il primo vero allungo in classifica generale, dal momento che le due Red Bull adesso si trovano a oltre un GP di distacco in termini di punti. Tuttavia a Maranello la concentrazione rimane altissima, perché prima della lunga pausa estiva è in arrivo domenica il difficile appuntamento sul tortuoso Hungaroring.

Stefano Domenicali, Team Principal della Rossa, continua a seguire il basso profilo: “Ci fa piacere vedere che i nostri tifosi sono felici per gli ultimi risultati ma nessuno a Maranello si fa alcun tipo di illusione – ha detto – Il fatto di essere in testa al Mondiale Piloti con Fernando non ci fa certo pensare che va tutto bene e che si va col vento in poppa, semmai il nostro pensiero va nella direzione opposta. A Budapest la Red Bull è sempre andata fortissimo negli ultimi anni e la McLaren ha dimostrato in Germania di essere tornata all’avanguardia dopo una piccola flessione nella loro gara di casa. E poi ci sono la Mercedes, la Lotus e altre squadre, come Williams e Sauber, che hanno dimostrato di poter, in alcune circostanze, lottare anche per il podio. Come si può capire facilmente, la concorrenza è tanto forte quanto numerosa”.

Nel pomeriggio poi c’è stata anche una riunione con Luca Cordero di Montezemolo e i due piloti reduci dalla visita nelle zone terremotate: “Montezemolo è stato come sempre chiarissimo: piedi per terra e lavorare, lavorare, lavorare – ha proseguito Domenicali – Dopo Budapest ci aspettano 2 gare difficilissime come Spa e Monza, dove dobbiamo dimostrare di avere anche sui circuiti veloci un buon livello di competitività. La prestazione della F2012 è migliorata dall’inizio della stagione ma finché non sarà la macchina più veloce in pista non potremo dirci contenti. La strada è ancora lunga davanti a noi e piena di ostacoli. Il primo e, adesso, il più pericoloso è farci contagiare dall’euforia proveniente dall’esterno. Però su questo sono tranquillo: siamo vaccinati contro queste cose!”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Fernando Alonso ha centrato il terzo successo stagionale a Hockenheim, dando il primo vero allungo in classifica generale, dal momento […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-240712-domenicali.jpg Stefano Domenicali predica calma: “Nessuno a Maranello si fa illusioni!”