In Formula 1 il termine vacanza è una parola bandita, specie durante le vacanze estive che, nonostante l’obbligo per gli stabilimenti di rimanere chiusi un paio di mesi, richiedono a ingegneri e progettisti di portare avanti i lavori anche presso le loro abitazioni o i luoghi di vacanza prefissati. Tuttavia, dopo 11 appuntamenti iridati, è possibile tracciare una sorta di bilancio della prima di 2011.

In occasione del Wrooom Summer 2011, a Madonna di Campiglio, il team principal della Ferrari Stefano Domenicali ha voluto dare il suo contributo a questa valutazione: ”Se dovessi dare un voto alla nostra stagione fino a questo punto direi un 6+, che rappresenta la media fra il brutto inizio ed una bella reazione che si è vista nella seconda parte – ha detto ai media – Mi aspetto di proseguire sulla strada che ha visto Fernando Alonso essere il pilota che fatto più punti di tutti nelle ultime quattro gare dalla ripresa fino alla fine della stagione”.

Quindi è chiaro quale sia l’obiettivo a breve termine della scuderia di Maranello: “Il nostro obiettivo è vincere quanto più possibile e avere una vettura competitiva ai massimi livelli – ha proseguito Domenicali – Non dimentichiamoci che l’anno scorso, pur avendo lottato fino in fondo, eravamo comunque indietro rispetto alla Red Bull in termini di prestazione: vogliamo colmare il gap che, nelle ultime gare, si è già considerevolmente ridotto se non quasi annullato”.

Tuttavia, dal momento che il Mondiale è compromesso, a poco a poco l’attenzione verrà destinata all’anno venturo: “All’inizio di settembre ci concentreremo esclusivamente sul prossimo anno anche perché abbiamo già definito tutti gli aggiornamenti della 150° Italia almeno fino a metà ottobre – ha concluso Domenicali – Certo, se poi qualcosa dovesse cambiare allora reagiremo di conseguenza. Del resto, a parte l’area degli scarichi, il prossimo 23 agosto si riunirà Technical Working Group che dovrebbe chiarire ogni zona d’ombra, il regolamento è praticamente immutato quindi sviluppare la macchina di oggi serve anche a quella del prossimo anno”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

In Formula 1 il termine vacanza è una parola bandita, specie durante le vacanze estive che, nonostante l’obbligo per gli […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-060811-domenicali-wrooom.jpg Stefano Domenicali fa il punto: “Finora una stagione da 6+”