La Ferrari torna da Singapore con un 3° posto ottenuto da Fernando Alonso che gli consente di mantenere 29 punti di vantaggio nei confronti di Sebastian Vettel. La notizia lieta invece è quella di aver allungato a 52 punti il divario nei confronti di Lewis Hamilton, ritenuto il rivale più pericoloso per il Mondiale per la qualità del pilota e la bontà mostrata nelle ultime prove dalla McLaren.

Proprio in quest’ottica Stefano Domenicali, Team Principal della scuderia, ha fatto la sua analisi: “È stato un weekend molto difficile ma il bilancio finale può essere considerato positivo – ha affermato – È vero che il margine di vantaggio sul più immediato inseguitore di Fernando si è ridotto ma è altrettanto vero che lo spagnolo ha guadagnato punti su 3 dei 4 avversari diretti. Per quanto riguarda il Campionato Costruttori la situazione è rimasta praticamente stabile: la vetta è un po’ più lontana ma il 2° posto è un filo più vicino. La prestazione è stata certamente migliore rispetto a quella in qualifica, anche per il rendimento degli pneumatici. Non siamo stati molto fortunati: senza la foratura al 1° giro, Felipe (Massa, ndr) avrebbe potuto certamente finire più avanti nell’ordine d’arrivo e la prima neutralizzazione non è stata sicuramente propizia”.

Domenicali è comunque il primo a sapere che quanto fatto sinora non basta: “Mancano 6 Gran Premi alla fine del Campionato ed è chiaro che dobbiamo fare un passo avanti in termini di prestazione perché non possiamo permetterci di fare affidamento solamente sulle disgrazie altrui – ha evidenziato – Soprattutto sui circuiti che richiedono il massimo carico aerodinamico dobbiamo migliorare molto. Detto questo, non bisogna avere un approccio orgasmico: non serve portare tante novità in pista ma portare quelle che funzionano. È su questo aspetto che dobbiamo migliorare e sarà una delle priorità dei prossimi giorni. Un’altra, sempre al primo posto, sarà l’affidabilità: più si va avanti nel Campionato, più si paga un prezzo alto per ogni minimo errore”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

La Ferrari torna da Singapore con un 3° posto ottenuto da Fernando Alonso che gli consente di mantenere 29 punti […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-240912-domenicali.jpg Stefano Domenicali analizza: “Weekend difficile ma bilancio positivo”