Si chiude con la Ferrari di Vettel nella ghiaia di curva 1 un complicato pomeriggio di Formula 1 in Austria, dove è appena scesa la bandiera a scacchi sulla seconda sessione di prove libere.

Un fortissimo acquazzone, dopo pochi minuti dal semaforo verde, ha infatti stravolto la giornata di squadre e piloti, costretti a concentrare molto dell’azione nella mezz’ora finale quando la pista asciutta ha permesso di nuovo l’utilizzo di gomme slick: in quel momento è ripreso anche il derby tra le due Mercedes, con Rosberg che ha preceduto Hamilton per diciannove millesimi di secondo in un derby tutto argentato che non lascia spazio ai rivali.

Il ruolo di primo inseguitore stavolta tocca a Nico Hulkernberg, che ha piazzato un giro veloce buono per scavalcare Vettel, comunque quarto davanti a Ricciardo, Sainz e Verstappen. Nel finale, però, molti di questi piloti si sono concentrati più sul passo gara che sulla prestazione assoluta, ampliando ancora quindi il divario con le stesse Mercedes che invece hanno tentato anche qualche giro da qualifica.

Una qualifica, che, però, domani potrebbe svolgersi con lo stesso meteo avverso  di oggi: per scoprirlo non resta che attendere meno di ventiquattr’ore, quando tutti dovranno forzatamente giocare a carte scoperte per decidere la griglia di partenza.

GP Spielberg, Prove Libere 2 – Classifica:
1. Nico Rosberg – Mercedes – 1:07.967
2. Lewis Hamilton – Mercedes – 1:07.986 – +0.019
3. Nico Hulkenberg – Force India Mercedes – 1:08.580 – +0.613
4. Sebastian Vettel – Ferrari – 1:08.589 – +0.622
5. Daniel Ricciardo – Red Bull Racing Tag Heuer – 1:08.649 – +0.682
6. Carlos Sainz – Toro Rosso Ferrari – 1:08.713 – +0.746
7. Max Verstappen – Red Bull Racing Tag Heuer – 1:08.761 – +0.794
8. Kimi Räikkönen – Ferrari – 1:08.820 – +0.853
9. Valtteri Bottas – Williams Mercedes – 1:08.941 – +0.974
10. Jenson Button – Mclaren Honda – 1:08.994 – +1.027
11. Fernando Alonso – Mclaren Honda – 1:09.075 – +1.108
12. Felipe Massa – Williams Mercedes – 1:09.184 – +1.217
13. Daniil Kvyat – Toro Rosso Ferrari – 1:09.207 – +1.240
14. Sergio Perez – Force India Mercedes – 1:09.226 – +1.259
15. Kevin Magnussen – Renault – 1:09.525 – +1.558
16. Jolyon Palmer – Renault – 1:10.020 – +2.053
17. Pascal Wehrlein – Mrt Mercedes – 1:10.034 – +2.067
18. Esteban Gutierrez – Haas Ferrari – 1:10.138 – +2.171
19. Marcus Ericsson – Sauber Ferrari – 1:10.140 – +2.173
20. Romain Grosjean – Haas Ferrari – 1:10.400 – +2.433
21. Felipe Nasr – Sauber Ferrari – 1:10.444 – +2.477
22. Rio Haryanto – Mrt Mercedes – 1:11.328 – +3.361

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Acquazzone, molti testacoda, e una Ferrari nella ghiaia nel finale: si chiude un pomeriggio difficile per la Formula 1 in Austria.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/aut_2016_fp2_rosberg.jpg Spielberg, Libere 2: Rosberg-Hamilton, è già duello per la pole