Nico Rosberg e Lewis Hamilton sono fin da subito i più veloci in Austria: le due Mercedes staccano di oltre mezzo secondo il resto del gruppo, e dettano il passo già dalla prima sessione di prove libere.

Il primo degli inseguitori è Sebastian Vettel: una buona notizia per la Ferrari, che qui porta una MGU-K che dovrebbe garantire più potenza; anche Raikkonen, subito dietro, non ha avuto problemi ad inseguire le Mercedes su ultrasoft. Ma il week-end di Vettel potrebbe farsi più difficile, visto che la Ferrari sostituirà il cambio prima della gara di fatto arretrandolo di cinque posizioni sulla griglia di partenza.

Subito dietro la Ferrari c’è la scuderia padrone di casa: la Red Bull di Ricciardo segue le rosse, insieme al “cugino” Carlos Sainz. Più staccato Verstappen, che a causa dei nuovi cordoli esterni ha danneggiato le sospensioni della sua vettura e non ha terminato la sessione.
L’olandese, qualche minuto prima, aveva anche dovuto sostituire l’ala anteriore della sua monoposto, sempre danneggiata a causa di un passaggio sugli stessi cordoli. Un tema che sicuramente verrà ampiamente discusso stasera, e non sarebbe una sorpresa se la direzione gara decidesse di rimuoverli prima della mattina di domani.

GP Spielberg, Prove Libere 1 – Classifica:
1. Nico Rosberg – Mercedes – 1:07.373
2. Lewis Hamilton – Mercedes – 1:07.730 – +0.357
3. Sebastian Vettel – Ferrari – 1:08.022 – +0.649
4. Kimi Räikkönen – Ferrari – 1:08.222 – +0.849
5. Daniel Ricciardo – Red Bull Racing Tag Heuer – 1:08.528 – +1.155
6. Carlos Sainz – Toro Rosso Ferrari – 1:08.803 – +1.430
7. Felipe Massa – Williams Mercedes – 1:08.824 – +1.451
8. Max Verstappen – Red Bull Racing Tag Heuer – 1:08.962 – +1.589
9. Daniil Kvyat – Toro Rosso Ferrari – 1:08.990 – +1.617
10. Valtteri Bottas – Williams Mercedes – 1:08.998 – +1.625
11. Romain Grosjean – Haas Ferrari – 1:09.078 – +1.705
12. Nico Hulkenberg – Force India Mercedes – 1:09.280 – +1.907
13. Jenson Button – Mclaren Honda – 1:09.365 – +1.992
14. Fernando Alonso – Mclaren Honda – 1:09.567 – +2.194
15. Kevin Magnussen – Renault – 1:09.707 – +2.334
16. Pascal Wehrlein – Mrt Mercedes – 1:09.775 – +2.402
17. Jolyon Palmer – Renault – 1:09.851 – +2.478
18. Marcus Ericsson – Sauber Ferrari – 1:09.929 – +2.556
19. Esteban Gutierrez – Haas Ferrari – 1:10.110 – +2.737
20. Felipe Nasr Sauber – Ferrari – 1:10.314 – +2.941
21. Rio Haryanto – Mrt Mercedes – 1:10.493 – +3.120
22. Alfonso Celis – Force India Mercedes – 1:10.860 – +3.487

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Rosberg ed Hamilton sono fin da subito i più veloci in Austria: le due Mercedes staccano di oltre mezzo secondo il resto del gruppo, con la Ferrari che insegue.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/aut_2016_fp1_rosberg.jpg Spielberg, Libere 1: Mercedes subito forte, polemiche sui nuovi cordoli