Alla fine è Lewis Hamilton a spuntarla. L’inglese della McLaren, leader del mondiale, ha ottenuto la pole position nelle qualifiche del Gp del Belgio di F.1 a Spa Francorchamps, sovvertendo tutti i pronostici che volevano le Ferrari di Massa e Raikkonen in vantaggio sulle frecce d’argento nelle Ardenne.

McLaren e Ferrari sono invece sembrate tutto sommato su livelli simili nel corso delle qualifiche, che hanno visto le due scuderie monopolizzare anche la seconda fila con i finnici Kovalainen e Raikkonen. Più staccate invece le altre scuderie, la migliore delle quali è risultata nuovamente la BMW Sauber che vede Heidfeld quinto e Kubica ottavo. Tra i due la Renault di Alonso e la Red Bull di Webber.

Nuovamente nella top ten le sorprendenti Toro Rosso, con Bourdais che questa volta ha fatto meglio del baby fenomeno Vettel, mentre il tracciato non sembra adattarsi più di tanto alle Toyota, decisamente migliori in altre occasioni. Trulli è infatti undicesimo, due posizioni meglio di Timo Glock. Desolante invece la qualifica di Fisichella con la Force India. Il romano ha lottato, ma stavolta Sutil ha avuto la meglio e Giancarlo dovrà accontentarsi dell’ultimo posto in griglia, su un circuito che un tempo lo esaltava.

La classifica

Cristiano Puglisi


Stop&Go Communcation

Alla fine è Lewis Hamilton a spuntarla. L’inglese della McLaren, leader del mondiale, ha ottenuto la pole position nelle qualifiche […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/lrg-2323-11f1gphun14653.jpg Spa – Qualifiche: Hamilton superstar, Toro Rosso ancora in Q3