C’è Sebastian Vettel in cima alla classifica dei tempi della terza sessione di prove libere a Spa: il pilota tedesco ha ripetuto il risultato del pomeriggio di ieri, nonostante il sole di ieri sia sparito sotto un fitto strato di nuvole che minacciano pioggia per la qualifica.

La novità, però, è che la Ferrari sembra molto vicina alla Red Bull: Alonso si ferma a poco più di un decimo dal campione tedesco, con Webber subito dietro e Massa a chiudere la Top 5 alle spalle dell’outsider Vergne.

Il francese della Toro Rosso è l’autentica sorpresa di stamattina, costantemente nei primi in un gruppo che, nonostante la lunghezza della pista, vede distacchi ridottissimi: tra il sesto posto di Button e il quindicesimo di Di Resta, infatti, ci sono meno di cinque decimi di differenza. Accade così che pochi millesimi facciano la differenza tra l’ottava posizione di Grosjean e la decima di Raikkonen, o tra i due piloti della Mercedes che sono separati da cinquantatré millesimi tra la nona e la dodicesima posizione.

Valori in campo che, se dovessero riprodursi in qualifica, renderebbero le fasi ad eliminazione particolarmente dure per tutti: come detto, però, la pioggia potrebbe arrivare a stravolgere i piani, un’eventualità qui a Spa che non è mai facile ignorare.

Il semaforo verde della Q1 si accenderà tra meno di due ore, alle 14.00.

Classifica

  1. Sebastian Vettel – Red Bull-Renault – 1:48.327
  2. Fernando Alonso – Ferrari – 1:48.432 – +0.105
  3. Mark Webber – Red Bull-Renault – 1:48.533 – +0.206
  4. Jean-Eric Vergne – Toro Rosso-Ferrari – 1:48.776 – +0.449
  5. Felipe Massa – Ferrari – 1:48.788 – +0.461
  6. Jenson Button – McLaren-Mercedes – 1:48.882 – +0.555
  7. Esteban Gutierrez – Sauber-Ferrari – 1:48.930 – +0.603
  8. Romain Grosjean – Lotus-Renault – 1:48.967 – +0.640
  9. Nico Rosberg – Mercedes – 1:48.993 – +0.666
  10. Kimi Raikkonen – Lotus-Renault – 1:49.008 – +0.681
  11. Daniel Ricciardo – Toro Rosso-Ferrari – 1:49.035 – +0.708
  12. Lewis Hamilton – Mercedes – 1:49.046 – +0.719
  13. Adrian Sutil – Force India-Mercedes – 1:49.122 – +0.795
  14. Valtteri Bottas – Williams-Renault – 1:49.177 – +0.850
  15. Paul di Resta – Force India-Mercedes – 1:49.226 – +0.899
  16. Sergio Perez – McLaren-Mercedes – 1:49.471 – +1.144
  17. Nico Hulkenberg – Sauber-Ferrari – 1:49.478 – +1.151
  18. Pastor Maldonado – Williams-Renault – 1:50.418 – +2.091
  19. Charles Pic – Caterham-Renault – 1:51.416 – +3.089
  20. Giedo van der Garde – Caterham-Renault – 1:51.800 – +3.473
  21. Jules Bianchi – Marussia-Cosworth – 1:52.221 – +3.894
  22. Max Chilton – Marussia-Cosworth – 1:53.507 – +5.180

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Vettel è ancora il più veloce a Spa: la Ferrari, però, sembra in grado di lottare per la pole position. Ma la pioggia è pronta a rimettere tutto in discussione.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/begio_2013_libere3_vettel.jpg Spa, Libere 3: Vettel e Alonso, prove di qualifica al top