Jenson Button si farà da parte il prossimo anno, rimanendo comunque terzo pilota e ambasciatore della McLaren, lasciando così il posto a Stoffel Vandoorne.

Se quello di Felipe Massa è un ritiro dal Circus, per quanto riguarda l’inglese è solamente un “anno sabbatico”, almeno così ha detto Ron Dennis nell’annuncio ufficiale. Il campione del mondo 2009 lavorerà comunque con la squadra, assumendo il ruolo di riserva all’interno del team inglese.

“Rimarrò pronto, mi allenerò e sarò presente alle gare per assicurarmi che tutto vada per il meglio” ha dichiarato Button. “Passerò più tempo con gli amici e la mia famiglia. Ho deciso durante la pausa estiva di non continuare a correre”.

Dunque, si aprono le porte del Mondiale per l’olandese, vincitore lo scorso anno della GP2 e autore di un’ottima gara in Bahrain quest’anno, dove ha sostituito Fernando Alonso e conquistando pure un punto iridato.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Jenson Button si farà da parte il prossimo anno, rimanendo comunque terzo pilota e ambasciatore della McLaren, lasciando così il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/09/f1-mclaren-vandoorne-03092016-1-1024x558.jpg Sorpresa McLaren, Button sostituito da Vandoorne nel 2017