C’è Lewis Hamilton davanti a tutti a Sochi: l’inglese della Mercedes è stato il più veloce sulla gomma più morbida, rifilando quasi un secondo al resto del gruppo.

I primi inseguitori, come nella mattinata, sono le McLaren di Magnussen e Button (rispettivamente secondo e sesto) e la Ferrari di Fernando Alonso, terzo.
In quarta posizione si ferma Nico Rosberg, che non ha trovato il ritmo del compagno di squadra e che ha preceduto la Williams di Valtteri Bottas, quinto nel pomeriggio dopo aver girato poco in mattinata a causa di un problema ad una termocoperta.

Risale anche la Williams di Felipe Massa, settimo, mentre rimane a metà gruppo la Red Bull con Vettel nono e Ricciardo tredicesimo, fermo nel finale per un problema tecnico alla sua Power Unit che ha causato anche cinque minuti di bandiera rossa.

Si chiude così il primo venerdì di prove della Formula 1 in Russia: l’appuntamento è per domani mattina, alle 10:00, per la prima sessione di prove libere. Qualifiche al via quando in Italia saranno le 13:00.

Sochi, Prove libere 2 – Classifica
1. Lewis Hamilton – Mercedes AMG Petronas – 1:39.630
2. Kevin Magnussen – McLaren Mercedes – 1:40.494 – +0.864
3. Fernando Alonso – Scuderia Ferrari – 1:40.504 – +0.874
4. Nico Rosberg – Mercedes AMG Petronas – 1:40.542 – +0.912
5. Valtteri Bottas – Williams Martini Racing – 1:40.573 – +0.943
6. Jenson Button – McLaren Mercedes – 1:40.718 – +1.088
7. Felipe Massa – Williams Martini Racing – 1:40.731 – +1.101
8. Daniil Kvyat – Scuderia Toro Rosso – 1:41.108 – +1.478
9. Sebastian Vettel – Infiniti Red Bull Racing – 1:41.396 – +1.766
10. Jean-Eric Vergne – Scuderia Toro Rosso – 1:41.531 – +1.901
11. Kimi Raikkonen – Scuderia Ferrari – 1:41.630 – +2.000
12. Nico Hulkenberg – Sahara Force India – 1:41.677 – +2.047
13. Daniel Ricciardo – Infiniti Red Bull Racing – 1:42.061 – +2.431
14. Sergio Perez – Sahara Force India – 1:42.090 – +2.460
15. Adrian Sutil – Sauber-Ferrari – 1:42.233 – +2.603
16. Romain Grosjean – Lotus-Renault – 1:42.892 – +3.262
17. Pastor Maldonado – Lotus-Renault – 1:42.905 – +3.275
18. Esteban Gutierrez – Sauber-Ferrari – 1:43.055 – +3.425
19. Marcus Ericsson – Caterham – 1:44.135 – +4.505
20. Max Chilton – Marussia-Ferrari – 1:44.530 – +4.900
21. Kamui Kobayashi – Caterham – 1:44.952 – +5.322

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

C’è Hamilton davanti a tutti a Sochi: l’inglese della Mercedes è stato il più veloce sulla gomma più morbida, rifilando quasi un secondo al resto del gruppo.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/10/soc_2014_lib2_hamilton.jpg Sochi, Libere 2: Hamilton domina in Russia