Lewis Hamilton completa un weekend perfetto, nessun errore per il britannico che porta a casa una fondamentale vittoria sul tracciato di  casa. Secondo Nico Rosberg, tedesco sotto investigazione, 3° Verstappen. Ferrari lontane dal podio.

Una Silverstone magica per il padrone di casa Lewis Hamilton, il Campione del Mondo in carica chiude il weekend dominando ogni sessione, dalle libere alla gara. Dopo una partenza bagnata in regime di Safety Car, Hamilton ha adottato subito la tattica lepre scappando fin dai primi primi giri. Nulla da fare per Rosberg e compagnia, troppo lontani dal leader della gara.
Nico Rosberg attualmente secondo, potrebbe perdere il podio e la leardership del Mondiale, il tedesco è infatti sotto investigazione per via di un team radio non consentito dal regolamento. Rosberg è stato richiamato in direzione gara subito dopo il podio per la decisione finale.

Stupisce ancora una volta il giovane Max Verstappen, terzo podio e secondo di fila per il baby prodigio di casa Red Bull. Dopo un sorpasso da antologia su Rosberg, l’olandese ha tentato la fuga dovendo poi desistere al tedesco a qualche tornata dalla fine. Paga ancora qualcosa Daniel Ricciardo, di nuovo dietro al compagno di squadra, terzo e quarto posto Red Bull a segnalare la netta crescita degli austriaci.

Quinto posto per un Kimi Raikkonen quasi anonimo, il finlandese non sfrutta la strategia Ferrari puntata sulle gomme slick, complice anche una Virtual Safety Car qualche giro dopo. Una gara dopo il rinnovo piuttosto amara per Ice Man. Sesto e settimo posto per le ottime Force India di Sergio Perez e Nico Hulkemberg, ottavo Carlos Sainz (Toro Rosso). Chiude nono Sebastian Vettel, piazzamento amaro per il tedesco reduce dai troppi episodi che l’hanno coinvolto durante la gara. Anche lui come Raikkonen, resta vittima della VSC, finisce in testacoda dopo il giro record e per finire incappa in cinque secondi di penalità e due punti sulla patanete per una manovra su Felipe Massa. Buio completo in casa Ferrari chiamata all’immediato rischatto in Ungheria, uno degli ultimi treni utili per questa vettura.
Chiude la Top 10 Daniil Kvyat di nuovo a punti con la seconda delle Toro Rosso.

In attesa del verdetto dalla direzione gara, di seguito la classifica completa del GP D’Inghilterra:

1. Lewis Hamilton GBR Mercedes-Mercedes  1h 34m 55.831s
2. Nico Rosberg GER Mercedes-Mercedes 6.9s
3. Max Verstappen NED Red Bull-TAG Heuer 8.2s
4. Daniel Ricciardo AUS Red Bull-TAG Heuer 26.2s
5. Kimi Raikkonen FIN Ferrari-Ferrari 69.7s
6. Sergio Perez MEX Force India-Mercedes 76.9s
7. Nico Hulkenberg GER Force India-Mercedes 77.7s
8. Carlos Sainz Jr ESP Toro Rosso-Ferrari 85.8s
9. Sebastian Vettel GER Ferrari-Ferrari 91.6s
10. Daniil Kvyat RUS Toro Rosso-Ferrari 92.6s
11. Felipe Massa BRZ Williams-Mercedes +1 giro
12. Jenson Button GBR McLaren-Honda +1 giro
13. Fernando Alonso ESP McLaren-Honda +1 giro
14. Valtteri Bottas FIN Williams-Mercedes +1 giro
15. Felipe Nasr BRZ Sauber-Ferrari +1 giro
17. Esteban Gutierrez MEX Haas-Ferrari +1 giro
16. Kevin Magnussen DEN Renault-Renault +3 giri
 Non classificati
– Palmer
– Haryanto
– Grosjean
– Ericsson
– Wehrlein

Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Lewis Hamilton completa un weekend perfetto, nessun errore per il britannico che porta a casa una fondamentale vittoria sul tracciato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/13626445_1193738140656812_839733220178500752_n-e1468162744767.jpg Silverstone, Gara: Hamilton vince in casa, Rosberg secondo sotto investigazione, 3° Verstappen