C’è una Ferrari in testa al termine della seconda sessione di prove libere del Gran Premio della Cina: è quella di Felipe Massa, il più veloce sul circuito di Shanghai nei secondi novanta minuti di test appena conclusi dall’esposizione della bandiera a scacchi sul rettilineo dell’autodromo cinese.

Massa ha preceduto tutti fermando il cronometro sull’1’35″340, al termine di un lungo stint su gomme medie che, sulla sua Ferrari così come sulle altre monoposto del lotto, hanno mostrato un degrado piuttosto significativo e misurabile cronometricamente giro per giro.

Pochi piloti hanno potuto compiere un buon numero di tornate prima di rientrare ai box, e tra questi Massa è sicuramente quello che ha ricevuto la risposta più incoraggiante dalle sue gomme: nella sua scia si piazza Kimi Raikkonen, secondo davanti ad Alonso con lo spagnolo che, però, paga quasi mezzo secondo di ritardo dalla coppia di testa.

Segue Rosberg, quarto dopo la prima posizione della mattinata, con Webber subito dietro a chiudere il ristretto gruppo di piloti entro un secondo dal miglior tempo.

Già la sesta posizione di Button, infatti, è ferma ad oltre un secondo da Massa con l’ex compagno di squadra Hamilton subito dietro e, ancora una volta, le due ottime Force India stabilmente nella Top 10.

Solo decimo Vettel, a quasi un secondo e mezzo da Massa e davanti a Perez (il messicano, dopo l’uscita di pista della mattina, si è ripetuto nel pomeriggio con un testacoda ad altissima velocità) e Grosjean, ultimo dei top team addirittura in dodicesima posizione.

Da segnalare il terribile venerdì di Chilton, fermo per ben due volte per una perdita d’olio e autore di soli cinque giri in questa sessione.

Classifica
1. Felipe Massa Ferrari – 1:35.340s
2. Kimi Raikkonen Lotus-Renault – 1:35.492 – +0.152
3. Fernando Alonso Ferrari – 1:35.755 – +0.415
4. Nico Rosberg Mercedes – 1:35.819 – +0.479
5. Mark Webber Red Bull-Renault – 1:36.092 – +0.752
6. Jenson Button McLaren-Mercedes – 1:36.432 – +1.092
7. Lewis Hamilton Mercedes – 1:36.496 – +1.156
8. Adrian Sutil Force India-Mercedes – 1:36.514 – +1.174
9. Paul di Resta Force India-Mercedes – 1:36.595 – +1.255
10. Sebastian Vettel Red Bull-Renault – 1:36.791 – +1.451
11. Sergio Perez McLaren-Mercedes – 1:36.940 – +1.600
12. Romain Grosjean Lotus-Renault – 1:36.963 – +1.623
13. Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari – 1:37.103 – +1.763
14. Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari – 1:37.206 – +1.866
15. Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari – 1:38.127 – +2.787
16. Valtteri Bottas Williams-Renault – 1:38.185 – +2.845
17. Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari – 1:38.211 – +2.871
18. Pastor Maldonado Williams-Renault – 1:38.276 – +2.936
19. Jules Bianchi Marussia-Cosworth – 1:38.725 – +3.385
20. Giedo van der Garde Caterham-Renault – 1:39.271 – +3.931
21. Charles Pic Caterham-Renault – 1:39.814 – +4.474
22. Max Chilton Marussia-Cosworth – 1:43.227 – +7.887

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Felipe Massa è il più veloce nella seconda sessione di prove libere in Cina: il brasiliano ha preceduto Raikkonen ed il compagno di squadra Alono su gomme medie.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/shanghai_2013_massa_fp2.jpg Shanghai, Libere 2: la Ferrari c’è, Massa è il più veloce in Cina