E’ ancora Sebastian Vettel il più veloce a Shanghai, dove si è appena conclusa la seconda sessione di prove per il Gran Premio di Cina 2011. Il Campione del mondo in carica, che stammattina insieme al compagno di squadra Webber aveva letteralmente dominato, ha visto sensibilmente ridursi il distacco sul resto del gruppo, rimanendo comunque in testa alla classica anche nei run effettuati a gomme morbide.

Vettel ha preceduto le solite McLaren di Hamilton e Button, oramai abbonate al ruolo di antagoniste principali: per i due piloti britannici, però, il ritardo della vetta si misura ora in decimi.

Si avvicinano anche le Mercedes, con Rosberg e Schumacher che per la prima volta sono in coppia nelle posizioni che contano in classifica: una buonissima notizia per la squadra tedesca, visto che troppe volte i piloti della Mercedes hanno ottenuto prestazioni discordanti tra loro, mai sfruttando a pieno la bontà della monoposto.

Ultimo a rientrare entro il secondo di distacco da Vettel è Felipe Massa, ancora sesto: il brasiliano ha potuto trascorrere una sessione libera dai problemi, al contrario di quanto è successo a Fernando Alonso, quattordicesimo. Lo spagnolo ha perso parte della sessione a causa di un problema idraulico sulla sua Ferrari, uscita in pista nei minuti finali direttamente con gomme morbide ma senza l’ala DRS.

Completano la Top 10 la Force India di Sutil, le Renault di Petrov ed Heidfeld, quest’ultimo meno veloce di stamattina e ancora una volta a muro per la seconda volta in due sessioni, e la Red Bull di Mark Webber. L’australiano si è concentrato principalmente su prove di long run, anche su gomme morbide, in ottica gara.

Da segnalare, nelle retrovie, le difficoltà di Liuzzi, in pista per un solo giro cronometrato dopo il problema meccanico riscontrato stamattina e dello scozzese Di Resta, bloccato dalla bassa pressione della benzina.

Classifica

01. Sebastian Vettel – Red Bull Renault – 1:37.688
02. Lewis Hamilton – McLaren Mercedes – 1:37.854
03. Jenson Button – McLaren Mercedes – 1:37.935
04. Nico Rosberg – Mercedes – 1:37.943
05. Michael Schumacher – Mercedes – 1:38.105
06. Felipe Massa – Ferrari – 1:38.507
07. Adrian Sutil – Force India Mercedes – 1:38.735
08. Nick Heidfeld – Renault – 1:38.805
09. Vitaly Petrov – Renault – 1:38.859
10. Mark Webber – Red Bull Renault – 1:39.327
11. Kamui Kobayashi – Sauber Ferrari – 1:39.538
12. Pastor Maldonado – Williams Cosworth – 1:39.667
13. Sebastien Buemi – Toro Rosso Ferrari – 1:39.771
14. Fernando Alonso – Ferrari – 1:39.779
15. Jaime Alguersuari – Toro Rosso Ferrari – 1:39.828
16. Rubens Barrichello – Williams Cosworth – 1:39.925
17. Sergio Perez – Sauber Ferrari – 1:39.953
18. Heikki Kovalainen – Lotus Renault – 1:40.476
19. Jarno Trulli – Lotus Renault – 1:41.482
20. Narain Karthikeyan – Hispania Cosworth – 1:42.902
21. Tonio Liuzzi – Hispania Cosworth – 1:43.850
22. Jerome D’Ambrosio – Virgin Cosworth – 1:44.008
23. Timo Glock – Virgin Cosworth – 1:44.747
24. Paul Di Resta – Force India Mercedes

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

E’ ancora Sebastian Vettel il più veloce a Shanghai, dove si è appena conclusa la seconda sessione di prove per […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Untitled-1.jpg Shanghai, Libere 2: Ancora Vettel in testa