Sotto il cielo illuminato da uno straordinario spettacolo di fuochi d’artificio si è conclusa la tradizionale gara sul laghetto ghiacciato, appuntamento di chiusura della settimana di Wrooom sulle nevi di Madonna di Campiglio. Questa sera cala infatti il sipario sull’incontro di inizio stagione che da oltre vent’anni riunisce sulle nevi trentine le scuderie Ferrari e Ducati insieme ai media specializzati di Formula 1 e Moto Gp.

Non è mancato lo spettacolo nel doppio confronto che ha avuto come protagonisti i piloti delle due squadre a bordo di go-kart e Fiat 500 e come pace car d’eccezione una FF condotta sulla pista di ghiaccio da Piero Ferrari, Vicepresidente della Casa di Maranello. Nella prima gara ad avere la meglio è stato Valentino Rossi, primo al traguardo davanti ai ferraristi Felipe Massa e Fernando Alonso.

A seguire Giancarlo Fisichella e Marc Gené, due dei piloti a disposizione della Scuderia Ferrari nelle attività di sviluppo della monoposto, mentre a chiudere lo schieramento – valido come ordine di partenza del secondo round – è stato Alessio Salucci, l’inseparabile amico di Rossi, in sostituzione dell’infortunato compagno di squadra Nicky Hayden. Al volante delle Fiat 500 la vittoria è stata appannaggio di Massa, autore di un incredibile sorpasso a pochi giri dal termine ai danni del leader Rossi. Alonso ha confermato il terzo posto, mentre Genè e Fisichella hanno invertito le posizioni d’arrivo.


Stop&Go Communcation

Sotto il cielo illuminato da uno straordinario spettacolo di fuochi d’artificio si è conclusa la tradizionale gara sul laghetto ghiacciato, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-130112-ferrari.jpg Sfide sul ghiaccio nella serata conclusiva di Wrooom 2012