Maria de Villota è è stata protagonista di un brutto incidente questa mattina a Duxford, in un test aerodinamico al volante della Marussia. La pilotessa spagnola, ingaggiata come riserva a inizio stagione, oggi per la prima volta ha preso il volante della MR-02, dopo aver già guidato la scorsa estate la Renault R29 sul circuito del Paul Ricard.

Stando ai testimoni oculari presenti sulla pista di atterraggio inglese, utilizzata per le prove in linea retta (le uniche consentite dal regolamento), la 32enne iberica ha violentemente impattato contro il bilico del team parcheggiato al termine del primo run di installazione. L’incidente è avvenuto attorno alle 9:15 locale, le 10:15 in Italia.

Secondo alcune fonti la De Villota (che vanta esperienze anche nel WTCC, nel DTM e in Superleague) avrebbe riportato serie lesioni nell’impatto, ricevendo assistenza sanitaria. Il team ha confermato che un comunicato ufficiale sarà emesso soltanto quando le condizioni fisiche saranno giudicate più stabili.

Chris Mann, reporter della BBC presente sul posto, ha raccontato: “La vettura ha improvvisamente accelerato verso il grosso camion che era lì. Era presente sul terreno una sorte di piattaforma di carico, la macchina ci è finita lateralmente. La velocità poteva essere di circa 20 e 30 miglia orarie (circa 50 km/h, ndr), ma sul rettilineo era senza dubbio attorno ai 320 chilometri orari”.

La Marussia iniziava oggi una due-giorni di collaudi per verificare il pacchetto aerodinamico da introdurre nella prossima gara di Silverstone.


Stop&Go Communcation

Maria de Villota è è stata protagonista di un brutto incidente questa mattina a Duxford, in un test aerodinamico al […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-030712-01.jpg Serio incidente a Duxford per Maria de Villota con la Marussia