La prossima settimana sarà l’unica occasione della stagione nella quale Sergio Perez, e gli altri piloti esordienti del 2011, avrà l’opportunità di partire alla pari rispetto ai rivali a livello di esperienza. Infatti il tracciato indiano sul quale si affronterà la corsa di fine ottobre verrà affrontato per la prima volta da tutto il Circus a partire dal prossimo venerdì.

Il messicano è pronto a raccogliere la sfida e mostrare il suo talento: “Non vedo l’ora di arrivare su questo nuovo circuito in India – ha dichiarato in apertura – È un’altra pista sconosciuta per me, ma questa volta sarà nuova per ciascuno, dunque non sarò solamente io che dovrò partire da zero. Il lunedì prima della gara verrò a conoscere realmente un po’ di più del circuito quando farò un test al simulatore Ferrari”.

L’emozione di giungere in una terra nuova e comunque in via di sviluppo entusiasma Perez: “Penso che il primo Gran Premio d’India sarà un evento molto eccitante – ha affermato in conclusione – Ho qualche amico indiano che continua a dirmi come siano tutti emozionati per questo appuntamento. In ogni caso il mio obiettivo è di ottenere il massimo dalla vettura per questo weekend di gara e di guadagnare alcuni punti ancora”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

La prossima settimana sarà l’unica occasione della stagione nella quale Sergio Perez, e gli altri piloti esordienti del 2011, avrà […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f1-211011-perez.jpg Sergio Perez: “In India non sarò il solo a partire da zero”