Sull’onda dell’entusiasmo dello straordinario 2° posto conquistato a Monza (suo terzo podio stagionale), Sergio Perez si lancia alla volta di Singapore per il prossimo appuntamento nel calendario della Formula 1.

“Generalmente mi piacciono i circuiti cittadini”, sottolinea il giovane alfiere della Sauber. “Quello di Singapore è abbastanza impegnativo a livello fisico, ma sono preparato”.

“Anche per la nostra macchina dovrebbe essere un tracciato favorevole. Sono impaziente di correre e di ottenere un altro bel risultato in questo Gran Premio prestigioso”.

“È una gara molto speciale”, prosegue il messicano, “in uno scenario straordinario con un programma davvero unico. Si guida e si vive di notte. Sarà anche la prima tappa in Asia dopo un po’ di tempo, adesso si comincerà a viaggiare molto di più”.


Stop&Go Communcation

Sull’onda dell’entusiasmo dello straordinario 2° posto conquistato a Monza (suo terzo podio stagionale), Sergio Perez si lancia alla volta di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-140912-01.jpg Sergio Perez in cerca di un altro risultato importante a Singapore