La terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio della Malesia vede al comando Lewis Hamilton. Il pilota inglese, a circa 5 minuti dalla fine, ha ottenuto il miglior tempo in 1:36.360, svettando nella fase in cui tutti i piloti hanno montato i pneumatici a mescola morbida per simulare la qualifica.

L’alfiere della McLaren (qui a Sepang dotata di alcuni aggiornamenti agli scarichi), ha inflitto un distacco di quasi tre decimi a Mark Webber, leader nei due turni disputati ieri. Terzo posto invece per Jenson Button, davanti a un sorprendente Nick Heidfeld e a Sebastian Vettel.

La Renault conferma quindi il buon potenziale già intravisto al venerdì, dopo aver risolto i problemi alle sospensioni che avevano causato lo stop del tedesco e l’incidente di Vitaly Petrov (7°). Per quanto riguarda il campione del mondo in carica, è stato il traffico a non consetirgli di ottenere il tempo desiderato, oltre a qualche problema con il funzionamento dell’ala posteriore mobile.

La Ferrari è stata fra le prime squadre a montare le Pirelli soft, ma deve accontentarsi della 6° piazza di Fernando Alonso e dell’8° di Felipe Massa, anche se a livello assoluto, forse, il distacco dalla vetta sembra essersi leggermente ridotto.

A completare la top 10 troviamo Kamui Kobayashi e Michael Schumacher, con Sauber e Mercedes.

Poco da segnalare invece nelle retrovie. Paul Di Resta è stato protagonista di due innocui testacoda, tradito forse dall’usura delle gomme in assetto-gara, chiudendo poi 18°. La Hispania rischia invece di rimanere esclusa anche dalla corsa di domani, come accaduto a Melbourne: Vitantonio Liuzzi e Narain Karthikeyan, fanalini di coda del gruppo, sono fuori dal 107% del riferimento di Hamilton.

La vettura del driver abruzzese ha inoltre patito una perdita d’acqua dai radiatori.

Classifica

01. Lewis Hamilton – McLaren Mercedes – 1:36.340
02. Mark Webber – Red Bull Renault – 1:36.630
03. Jenson Button – McLaren Mercedes – 1:36.762
04. Nick Heidfeld – Renault – 1:37.115
05. Sebastian Vettel – Red Bull Renault – 1:37.175
06. Fernando Alonso – Ferrari – 1:37.284
07. Vitaly Petrov – Renault – 1:37.297
08. Felipe Massa – Ferrari – 1:37.762
09. Kamui Kobayashi – Sauber Ferrari – 1:38.059
10. Michael Schumacher – Mercedes – 1:38.300
11. Nico Rosberg – Mercedes – 1:38.307
12. Sergio Perez – Sauber Ferrari – 1:38.448
13. Adrian Sutil – Force India Mercedes – 1:38.464
14. Pastor Maldonado – Williams Cosworth – 1:38.597
15. Sebastien Buemi – Toro Rosso Ferrari – 1:38.665
16. Rubens Barrichello – Williams Cosworth – 1:38.681
17. Jaime Alguersuari – Toro Rosso Ferrari – 1:38.716
18. Paul di Resta – Force India – Mercedes – 1:38.864
19. Heikki Kovalainen – Lotus Renault – 1:39.260
20. Jarno Trulli – Lotus – Renault – 1:39.699
21. Jerome d:Ambrosio – Virgin Cosworth – 1:41.215
22. Timo Glock – Virgin – Cosworth – 1:41.414
23. Vitantonio Liuzzi – Hispania Cosworth – 1:43.147
24. Narain Karthikeyan – Hispania Cosworth – 1:43.38

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

La terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio della Malesia vede al comando Lewis Hamilton. Il pilota […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-090411-01.jpg Sepang, Libere 3: Hamilton alza la voce, Webber secondo