Le Red Bull realizzano una doppietta importante, che permette a scuderia e piloti di recuperare il ritardo accumulato nelle prime due gare della stagione. Sebastian Vettel conquista la sua prima vittoria dopo la beffa in Bahrain e a Melbourne, portandosi così alle spalle del leader provvisorio del Mondiale, Felipe Massa, ed il suo compagno Mark Webber rimedia al risultato negativo conseguito la scorsa settimana sul circuito di casa.

Sebastian Vettel non trattiene l'euforia nel parlare della gara: "Che giornata! Ho capito che avevo un buono spunto e ho passato Nico (Rosberg, ndr). Sono stato poi in grado di avvicinarmi a Mark (Webber, ndr), è una lunga fuga fino al Curva 1 e ho accumulato un vantaggio, così ho colto l'occasione in curva 1 e sono riuscito a passare! Mark aveva una migliore uscita nelle curve 2 e 3, ma era molto scivolosa e abbiamo entrambi provato a spingere. Siamo qui per combattere, abbiamo avuto uno rispetto per l'altro. Se Mark fosse stato nella mia situazione sono sicuro che avrebbe fatto lo stesso. Dopo di che si trattava di allontanarsi dai nostri concorrenti. Potevo vedere che Mark ed io avevamo lo stesso ritmo – lui era un po' più veloce all'inizio, ma ho cercato di conservare le gomme per poterle sfruttare prima dello stop. E' un ottimo risultato per noi dopo due gare dove non abbiamo portato a termine i nostri obiettivi, grazie a tutto il team".

Mark Webber ostenta soddisfazione, anche se con una punta di amarezza: "Sappiamo che con le nuove strategie ed il modo di affrontare la gara, la prima parte diventa fondamentale. Alla partenza ho avvertito un po' di slittamento delle ruote e Sebastian ha sfruttato la scia alla prima curva. Non sapevo dove fosse Nico, così ho frenato tardi. Sia Seb e io eravamo al limite nell'affrontare la prima curva. Ho affrontato leggermente meglio l'uscita della curva 2 e la lotta è continuata fino alla curva 4. Una doppietta è sensazionale per la squadra, anche se vorrei essere un po' più avanti. Abbiamo lavorato, ben fatto sia per Red Bull che per Renault, i motori sono stati grandi oggi".

Terzo posto per Nico Rosbero, che regala il primo podio per la Mercedes: "Per il nostro team questo è un risultato fantastico, ed il primo podio nel circuito di casa del nostro sponsor Petronas. Voglio ringraziare tutta la squadra per tutto il duro lavoro svolto questo weekend e durante l'inverno. Questo risultato è l'inizio della ricompensa per i nostri sforzi".

Jacopo Martina


Stop&Go Communcation

Le Red Bull realizzano una doppietta importante, che permette a scuderia e piloti di recuperare il ritardo accumulato nelle prime […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-040410-01.jpg Sepang, Day 3: Vettel euforico per la vittoria, sorriso amaro per Webber. Rosberg continua a spingere e conquista il terzo posto