A conferma dell'ottima prestazione di Melbourne, la Renault ha cominciato bene il week-end malese con un ottimo Robert Kubica autorevolmente in sesta posizione: "E' stato un Venerdì come gli altri, abbiamo lavorato per comprendere le diverse caratteristiche della pista e per migliorare il bilanciamento della vettura. Nel pomeriggio ci siamo concentrati sulle gomme. Non abbiamo avuto problemi".

E' parsa in crescita rispetto ai due appuntamenti precedenti la Toro Rosso. Sebastien Buemi si è infatti portato in ottava posizione nella seconda sessione: "Sono contento, abbiamo percorso molti giri per valutare il comportamento degli pneumatici. Anche se le condizioni di guida sono state difficili per le temperature elevate, mi sono sentito a mio agio".

Piccoli segnali di miglioramento anche dalla Sauber, undicesima con Kamui Kobayashi: "La vettura è migliorata rispetto alla settimana scorsa" – ha commentato il nipponico – "Ma abbiamo bisogno di lavorare ancora tanto. Mentre sei in pista il calore non disturba, ma quando sei seduto in macchina nei box in attesa è insopportabile".

Venerdì tranquillo per la Force India, l'italiano Vitantonio Liuzzi ha concluso in dodicesima posizione cedendo il sedile a Paul Di Resta nella mattinata: "Non ho girato il mattino, ma il lavoro più importante l'abbiamo fatto nel pomeriggio. Siamo soddisfatti, anche se nelle curve più veloci abbiamo sofferto di sottosterzo. Ora dobbiamo capire il comportamento delle gomme nei long run".

Entusiasmo alle stelle per il collaudatore della Lotus Fairuz Fauzy, in pista al posto di Kovalainen nel mattino: "Mi sento molto bene e sono motivato. E' un giorno speciale per me, è la nostra gara di casa. La vettura sembra essere più performante che a Melbourne, spero che faremo bene. Quì tutto può succedere!".

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

A conferma dell'ottima prestazione di Melbourne, la Renault ha cominciato bene il week-end malese con un ottimo Robert Kubica autorevolmente […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/cef940fb1edc73af574c5bc93d23e21a.jpg Sepang, Day 1: Kubica e Liuzzi pronti a sorprendere. Buemi e Kobayashi insidiano la top ten, entusiasmo per Fauzy