Invertendo i piloti il risultato non cambia.

A comandare il gruppo è ancora la Mercedes, padrona di entrambe le sessioni di prove libere, con Lewis Hamilton padrone della mattinata: “Sono contento dei progressi fatti nelle due sessioni, abbiamo completato il programma previsto. La macchina è a posto e il lavoro è stato incentrato sulla comprensione del comportamento delle gomme, ma è stata dura con queste temperature e umidità. Ci sono degli aspetti in cui possiamo migliorare, dobbiamo restare concentrati e lavorare per riuscirci”, ha dichiarato l’inglese, che ha girato con la stessa power unit che lo ha costretto al ritiro a Melbourne.

Non meno bene è andato il venerdì di Rosberg, autore del miglior tempo in assoluto: “Le condizioni meteo sono pazzesche, con queste temperature è difficile riuscire a far girare tutto per il verso giusto. Le macchine sono al limite e il degrado delle gomme si è rivelato superiore al previsto; si scivola di più, forse per la diminuzione del carico aerodinamico. Noi abbiamo ancora qualche piccolo problema che non ci ha consentito di andare al massimo, ma dovremo migliorare perché qui i migliori sono tutti molto vicini”.

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

La W05 ha conquistato la vetta in entrambe le sessioni di prove libere, alternando al comando Hamilton e Rosberg.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/Mercedes04.jpg Sepang conferma leader la Mercedes