Amministratore delegato del team Mercedes Grand Prix e di fatto braccio destro del vulcanico Ross Brawn, all’indomani del Gran Premio del Bahrain il britannico Nick Fry ha fatto sapere di non nutrire alcuna perplessità in merito allo stato di forma del pluri-campione del mondo Michael Schumacher, sesto in quel di Sakhir al rientro nel mondo dei Gran Premi dopo tre anni di lontananza dal Circus F.1. 

Ho ascoltato le discussioni tra Michael e il team durante il week-end – ha spiegato Fry – e davvero non ho notato nessuna differenza di comunicazione nel confronto col lavoro portato a termine da Nico Rosberg. Entrambi sanno cosa fare per sviluppare la vettura e lavorano bene insieme”. 

In base a quanto riportato da Fry, la MGP W01 concepita tra Stoccarda e Brackley garantirà agli uomini della Mercedes tutto ciò che serve per affinare il potenziale nel corso del 2010: “Il campionato sarà molto lungo, e sono felice di constatare che il punto di partenza del team è comunque promettente. Ci aspetta una notevole quantità di lavoro da fare, ma di certo questo ci incoraggerà a puntare in alto”. 

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Amministratore delegato del team Mercedes Grand Prix e di fatto braccio destro del vulcanico Ross Brawn, all’indomani del Gran Premio […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/schum2.jpg Secondo l’opinione di Nick Fry, lo stato di forma del rientrante Schumacher non è oggetto di discussione