La Red Bull, proprio alla vigilia dell’Epifania, ha annunciato che sarà Sebastien Buemi il tester ed il pilota di riserva della scuderia per la stagione 2012. Dunque, dopo tre annate trascorse da titolare in Toro Rosso, lo svizzero avrà ancora la possibilità di rimanere a contato dell’ambiente Red Bull, rimanendo a stretto contatto di Sebastian Vettel e Mark Webber, sebbene senza poter teoricamente gareggiare nei weekend dei GP.

Buemi è comunque apparso soddisfatto dell’accordo raggiunto: “È bello rimanere alla Red Bull per un altro anno ed ho questa chance con il team Campione del Mondo – ha detto ai media – Preferirei certamente guidare alle corse, ma lavorare con la Red Bull sullo sviluppo della loro vettura e fornire loro le risposte durante la stagione è la successiva cosa migliore”.

Christian Horner, team principal della scuderia, ha poi evidenziato il suo pensiero: “Era estremamente logico per Sebastien continuare con la Red Bull essendo stato un membro dello Junior Team dal 2004 – ha dichiarato – Lui già conosce bene il team dal suo periodo con noi nel 2008 ed ha accumulato una significativa esperienza di gara nel corso dei tre anni passati. Completerà test importanti e lavori di simulazione per noi durante l’anno e sarà presente ad ogni GP”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

La Red Bull, proprio alla vigilia dell’Epifania, ha annunciato che sarà Sebastien Buemi il tester ed il pilota di riserva […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-050112-buemi.jpg Sebastien Buemi tester e pilota di riserva della Red Bull per il 2012