Pronto ad affrontare la sua seconda stagione in Formula 1, Sebastien Buemi si sente più competitivo di un anno fa, grazie anche ai quasi 500 giri già accumulati sino a qui nei test invernali. "Non voglio essere spavaldo, ma onestamente mi sento molto più preparato da tutti i punti di vista: fisico, mentale e anche per il livello della macchina", ha dichiarato ad Autosport il driver della Toro Rosso.

"Prima di Melbourne un anno fa avevo sostenuto praticamente solo una giornata e mezzo di prove e con grandi problemi tecnici. Ho cominciato conoscendo pochissimo la vettura e senza saper cosa pensare".

Lo svizzero si sente a casa all'interno del team di Faenza, e si è detto soddisfatto dalle prestazioni esibite dalla STR5, la prima monoposto realizzata senza la collaborazione della Red Bull, come previsto dai nuovi regolamenti. "È una buona situazione. Siamo contenti, saremo dove vogliamo essere".

L'obiettivo si fa quindi ambizioso: "Voglio regolarmente lottare per la zona punti, migliorare il trend del 2009 e… stare davanti al mio compagno di squadra".


Stop&Go Communcation

Pronto ad affrontare la sua seconda stagione in Formula 1, Sebastien Buemi si sente più competitivo di un anno fa, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-190210-05.jpg Sebastien Buemi si dice fiducioso per questo 2010: “Mi sento più competitivo rispetto a un anno fa”