Sebastian Vettel sorprende: dominatore a Valencia e leader fin dal primo giro, ha affermato che la vittoria non è stata per niente semplice, avendo dovuto lottare fino alla fine inannellando continui giri veloci.

Il tedesco della Red Bull ha dovuto gestire la pressione di Webber e Alonso alle sue spalle, riuscendo a non farsi strappare dalle mani la gara: “Forse dall’esterno non tutti hanno capito cosa è accaduto. Sarà sembrata una giornata noiosa, ma è stata una corsa che mi ha messo tanta pressione addosso, specialmente da parte di Webber e di Alonso”.

Dopo la prima sosta il campione del mondo si è ritrovato con il vantaggio accumulato inizialmente quasi azzerato, e ha dovuto continuare a spingere: “Dopo il primo pit stop avevo attaccati a me Webber e Alonso, e ho nuovamente dovuto dare il massimo mentre pensavo a non stressare troppo le gomme”.

“Il lavoro dell’intera squadra è stato fenomenale, le soste sono state eccezionali e abbiamo concluso questo fine settimana in maniera perfetta, grazie anche alla presenza di Mark sul podio”, ha concluso.

Eleonora Ottonello


Stop&Go Communcation

Sebastian Vettel sorprende: dominatore a Valencia e leader fin dal primo giro, ha affermato che la vittoria non è stata […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f1-260611-01.jpg Sebastian Vettel: “Webber e Alonso mi hanno messo pressione”